Domenica, 21 Ottobre, 2018

Cristiano Ronaldo Juve: casa a Torino acquistata da Mendes. Dove si trova

Juventus tra sogno e avvistamenti è scoppiata la Ronaldo-mania Cristiano Ronaldo
Cacciopini Corbiniano | 05 Luglio, 2018, 08:24

Nonostante il Mondiale sia ancora in corso, è il calciomercato ad impazzare in Italia. I tifosi hanno già iniziato a sognare, la borsa a salire: è già febbre Ronaldo in casa Juve.

Sulla classe del 33enne nato a Funchal non si discute: ha vinto cinque palloni d'oro e trascinato il Real Madrid alla conquista di tre Champions League consecutive. Una sconfitta che aveva generato non poche polemiche, decisa da un rigore molto criticato assegnato per un fallo su Lucas Vazquez e realizzato dallo stesso Cristiano Ronaldo. Ma sarà la volontà del giocatore ad essere determinante: nella storia del Real nessun giocatore è stato trattenuto contro la sua volontà.

Dal canto suo, la Juventus continua a lavorare su quella che potrebbe essere una operazione clamorosa.

Sul versante Juve bocche cucite, anche se il dg Beppe Marotta, intercettato dalle telecamere di Sky a Milano, nei pressi del quartier generale bianconero di Palazzo Parigi, alla domanda su Cristiano si è limitato a sorridere - un sorriso un po' tirato - preferendo un no comment: "Non parlo.". Sempre più probabile, quindi, il trasferimento del portoghese alla Juventus.

Il quotidiano spagnolo 'Marca' scrive oggi che Ronaldo, 33 anni, non sarebbe più contento di stare al Real, perché il club sarebbe impegnato nella ricerca di un successore e il presidente Florentino Perez avrebbe pubblicamente invitato Neymar a venire a Madrid.

È però il marketing il vero punto focale del presunto interesse della Juventus per Cristiano Ronaldo. Lui era già a Torino. Merchandising, appeal e nuova competitività a livello europeo potrebbero convincere la Juventus a fare uno sforzo importante dal punto di vista economico per arrivare a CR7.

Altre Notizie