Domenica, 23 Settembre, 2018

Belen e Nina Moric si baciano in tribunale, al processo per diffamazione

Belen-Nina Moric, faccia a faccia in Tribunale Nina Moric a processo per diffamazione: "Belen? Non ci siamo sentite, salutarla gesto civile"
Deangelis Cassiopea | 05 Luglio, 2018, 03:28

"Mi è sembrato civile salutare una persona che conosco - ha detto Moric ai cronisti - in questi mesi non ci siamo neanche mai sentite". Tacchi vertiginosi gialli per Nina che ha sfoggiato un abitino nero, mentre la Rodriguez in abito nero con rose rosa è apparsa cupa e nervosa. Accusa che, a suo avviso, era contenuta nelle parole rilasciate dalla 41enne in un'intervista a Radio 24 del 3 settembre 2015. "Ha perfino detto che dormivo con lui, che mi infilavo nuda nel letto di un bambino che non è mio", ha sottolineato ancora in aula Belen.

Nina Moric, durante l'interrogatorio in aula, ha spiegato di non avere mai avuto l'intenzione di parlare di "molestie sessuali" da parte di Belen Rodriguez nei confronti del bambino. "Darò in beneficenza i soldi di un eventuale risarcimento" ha dichiarato la Rodriguez in aula.

È stato un comportamento incivile, Moric è un personaggio famoso come lo sono io e queste accuse hanno avuto una grande risonanza.

"Ci sono momenti nella vita di ognuno di noi in cui è meglio sospendere ogni scelta, tirare il fiato e non emettere alcuna sentenza rispetto al proprio presente". Mi ha accusata di avere causato gravi danni psicologicia suo figlio quando stavo con Fabrizio. Infine, la Moric ha precisato che con il termine "viado" voleva riferirsi esclusivamente "al suo aspetto fisico e al suo abuso di chirurgia estetica". Lei poi ora è una donna di grande successo, con una bella carriera.

Anche se Belen continua ad affermare sicura di non riuscire a stare senza Iannone e nemmeno con lui accanto, la showgirl è molto confusa sul da farsi e continua a prendere tempo senza chiarire una volta per tutte la situazione: "Non fatemi altre domande non saprei cosa rispondere. È davvero una wonder woman e io l'ammiro". L'11 settembre si torna in aula.

Altre Notizie