Domenica, 16 Dicembre, 2018

Maryland | spari in sede giornale | vittime

Capital Gazette building in Annapolis Maryland Maryland Sparatoria nella sede del Capital Gazette ci sono vittime Google Maps
Evangelisti Maggiorino | 01 Luglio, 2018, 12:55

Una sparatoria e' stata segnalata dal Baltimore Sun presso la sede del giornale Capital Gazette ad Annapolis, in Maryland. La giustizia però non ha accolto la sua richiesta di risarcimento.

Jarrod Ramos, 38 anni, residente a Laurel, sempre nello stato del Maryland. Aveva fatto causa al giornale per diffamazione. Ramos l'anno successivo la pubblicazione dell'articolo ha denunciato il quotidiano, il cronista autore dell'articolo, un giudice e la donna che aveva testimoniato contro di lui. E' primo pomeriggio quando nella redazione del giornale si scatena la paura e già al primo allarme la mente corre al gennaio del 2015 e alla strage di Charlie Hebdo a Parigi. Quattro delle vittime sono morte sul colpo mentre una e' deceduta in ospedale. Quindi ha detto di non sapere perché l'uomo era così ossessionato da lei. "Il tiratore ha sparato attraverso la porta di vetro nell'ufficio e aperto il fuoco sui dipendenti". Erano le 14,40 ora locale.

Oltre al veterano Rob Hiaasen, editorialista e vicedirettore, figurano Wendi Winters (direttrice delle edizioni speciali), John McNamara (scrittore), Gerald Fischman (direttore delle pagine dei commenti), Rebecca Smith (assistente vendite). Le squadre speciali della polizia sono intervenute in sessanta secondi. "Grazie a tutti i primi soccorritori che sono attualmente sul posto". Il Ceo di Catholic Review Media, Christopher Gunty, ha dichiarato Capital Gazette come "una parte critica della comunità di Annapolis e della nostra associazione" e assicurato che tutto lo staff dell'associazione si unirà alla preghiera chiedendo "la fine di questi brutti incidenti, e della violenza delle armi".

Annapolis (Stati uniiti), 29 giu.

Altre Notizie