Mercoledì, 18 Luglio, 2018

Vodafone lancia Ho.Mobile in risposta a Iliad

Modulo di Richiesta agevolazioni per clienti non udenti e  o non vedenti Modulo di Richiesta agevolazioni per clienti non udenti e o non vedenti
Acerboni Ferdinando | 30 Giugno, 2018, 15:28

Si chiama ho. mobile ed è l'operatore virtuale di Vodafone che con la sua mega offerta low-cost lancia il guanto ad Iliad, la compagnia francese che lo scorso maggio è entrata a gamba tesa nel mercato delle telefonia mobile con soluzioni ricchissime a prezzi stracciati. Mobile: come fare il passaggio di un numero all'operatore? Iliad però riesce comunque a parere uno dei due colpi dal momento che la "pecca" di ho.mobile è il limite di velocità: 60 Mbit/s in download e 52 Mbit/s in upload contro i 390 Mbps massimi di download e i 50 Mbps in upload di Iliad. Si può scegliere quando ricaricare e con quale modalità.

La sim, l'attivazione e la prima ricarica hanno un costo totale di 16,99 euro. Insomma, la sfida è appena iniziata e si prevedono undici riprese fino all'ultimo giga.

La scheda Ho, ordinata il venerdì pomeriggio, mi è stata recapitata a casa il martedì: non è previsto alcun riconoscimento da parte del corriere o del postino. Nel dettaglio si tratta di un'offerta che comprende chiamate illimitate verso tutti, con l'aggiunta di 3 Gb di traffico dati al mese, che diventano subito dopo 50 grazie alla "47 Gb free".

Alla prima apertura, tappate in alto a destra sopra la voce "Attiva la sim". Mobile e il codice di un documento d'identità in corso di validità. Meno vantaggiosa invece ho. mobile che tariffa i minuti e gli sms a seconda della zona.

Durante la procedura di verifica vi verrà scattata una foto e verranno scannerizzati i documenti (seguite attentamente le istruzioni dell'addetto all'assistenza che vi risponderà).

Non appena avrete terminato, avrete la conferma sia tramite l'app che via mail, come potete vedere dalle immagini qui sotto.

Entrambe le promozioni "anti-Iliad" presentate hanno un costo maggiore dell'offerta dell'azienda francese, sostenendo che il prezzo superiore dia accesso a servizi migliori. Poche opzioni, quindi, ma la grafica è piacevole e intuitiva.

La promozione risulta essere molto interessante, e probabilmente nelle prossime ore sarà disponibile anche online per l'attivazione. La società inglese ha ufficializzato l'offerta del suo secondo marchio solo qualche giorno fa.

Altre Notizie