Lunedi, 19 Agosto, 2019

Inter, Nainggolan ha svolto le visite mediche

Nainggolan ai tifosi della Roma: ''Le favole purtroppo non finiscono solo per scelta propria'' Inter, Icardi dà il benvenuto a Nainggolan: "Adesso lotteremo insieme"
Cacciopini Corbiniano | 28 Giugno, 2018, 14:23

"Cosa dire? Posso soltanto dire che ogni cosa che ho fatto l'ho fatta dando il meglio di me stesso e con il cuore". Con questo post pubblicato sul proprio profilo Instagram, Mauro Icardi dà il benvenuto a Radja Nainggolan, il cui acquisto è stato ufficializzato dal club nerazzurro. Spalletti? La mia migliore stagione è stata con lui, spero di ripetermi, sono a sua disposizione e sono contento di averlo ritrovato. L'esperienza in nerazzurro è cominciata sotto i migliori auspici: "Sono convinto che potremo toglierci tante soddisfazioni". Il belga classe '88 ha firmato un contratto quadriennale da 5 milioni a stagione più bonus.

Nainggolan si è affacciato per pochi secondi da una finestra del Coni per salutare i tifosi prima di lasciare la struttura, dove ha ottenuto l'idoneità sportiva, da un'uscita secondaria. Mi hanno fatto sentire importante.

"Perche' ho scelto l'Inter?".

Ma l'importanza del messaggio non si ferma qui. Radja approda dunque in Italia e il 28 maggio del 2006 debutta in Serie B con la maglia degli emiliani, allora allenati da Giuseppe Iachini, nella sfida casalinga contro l'Arezzo (terminata 2-3).

IL CAPITOLO ROMA - "Al termine del mercato invernale del 2014, Radja viene acquistato dalla Roma - continua il sito nerazzurro - Il belga si trasferisce così in una delle principali piazze del calcio italiano e diviene ben presto un punto fermo della formazione allenata da Rudi Garcia, tanto in campionato quanto in Champions League". Il ritorno di Luciano Spalletti sulla panchina giallorossa trasforma Radja in un centrocampista totale, capace di occupare qualsiasi ruolo della mediana con la medesima efficacia. Per riveder le stelle, le stelle prima di tutto sono necessarie in campo.

Altre Notizie