Mercoledì, 18 Settembre, 2019

Mondiali 2018, dove vedere Croazia-Nigeria in Tv e in streaming

Luka Modric Croatia national team 2017 Mondiali 2018, dove vedere Croazia-Nigeria in Tv e in streaming
Cacciopini Corbiniano | 22 Giugno, 2018, 20:41

Il match Croazia-Nigeria chiude la prima giornata del girone D che, nel pomeriggio, ha visto il pareggio storico dell'Islanda contro l'Argentina. Le due squadre, inserite nel girone dell'Argentina, dovranno iniziare con una vittoria se vogliono avere qualche chance di passaggio del turno. Faro del centrocampo il madridista Luka Modric.

"Nel match d'apertura non ci possono essere favoriti, questa è la mia opinione: sarà una partita con pari percentuali di successo, è così che la approcceremo, forse alcuni ci ritengono favoriti, ma noi non ci pensiamo". "Sono contento di aver segnato il calcio di rigore, è sicuramente una bella iniezione di fiducia in vista delle prossime partite". Nella ripresa potevamo pareggiare i conti ma non siamo riusciti ad approfittarne quando all'inizio del secondo tempo avevamo aggredito gli avversari nella loro trequarti. Al 32' pt, su azione da corner Rebic colpiva di testa, la palla arrivava a Mandzukic ma a segnare nella propria porta era il centrocampista nigeriano Etebo, che poi si disperava.

NIGERIA (4-2-3-1): Uzoho; Shehu, Balogun, Ekong, Idowu; Ndidi, Etebo; Moses, Obi Mikel (88' Simy), Iwobi (62' Musa); Ighalo (77' Iheanacho). All. Arbitra il brasiliano Sandro Meira Ricci, diretta TV su Italia 1.

Modric (C) CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Vida, Lovren, Strinic; Rakitic, Modric; Rebic (78' Kovacic), Kramaric (60' Brozovic), Perisic; Mandzukic (86' Pjaca).

RECUPERO: 2' pt e 4' st.

Altre Notizie