Venerdì, 13 Dicembre, 2019

Venerdì l'estate si ferma: arrivano i temporali

Venerdì l'estate si ferma: arrivano i temporali Venerdì l'estate si ferma: arrivano i temporali
Evangelisti Maggiorino | 21 Giugno, 2018, 17:55

Ma attenzione, l'alta pressione è destinata a subire delle vere e proprie ferite che scalfiranno il suo nucleo protettivo.

Ci sono state anche violente trombe d'aria.

Mentre nel centro-nord fa caldo ed il tempo resta generalmente stabile, anche se non sono da escludere temporali nelle zone montuose, il sud (ed in misura minore il centro) sta vivendo giornate di instabilità perché soggetto a correnti d'alta quota più fresche provenienti dai Balcani.

L'anticiclone delle Azzorre porta bel tempo fino a giovedì 21 giugno, ma per venerdì è previsto un break temporalesco: lo confermano i metereologi di 3Bmeteo. Tali condizioni meteo potrebbero causare grandinate ragguardevoli, abbondanti e con chicchi anche di grosse dimensioni. In questo frangente il fulcro dell'anticiclone, il cosiddetto "cuore caldo", si sposterà a ridosso delle Alpi. Il clima sara' piu' fresco e gradevole ovunque, a tratti pero' un po' ventilato.

Giornata nel complesso soleggiata su zone pianeggianti e costiere.

Poi le piogge arriveranno anche sulla Pianura Padana e in seguito giù, lungo l'Appennino, colpendo anche Marche, Abruzzo, Toscana, Umbria, Molise e Puglia. Le precipitazioni potranno essere localmente di forte intensità, anche con grandine, ma il veloce spostamento del sistema non dovrebbe determinare valori cumulati particolarmente elevati. Dopo un avvio di Giugno tribolato, la bella stagione apre le danze: l'anticiclone delle Azzorre dominerà la scena sull'Italia per gran parte della nuova settimana. Il cuore anticiclonico si posizionerà sull'Europa occidentale, in prossimità della Francia atlantica; un suo cuneo più deciso andrà in direzione dell'Italia e dell'Europa centrale, chiudendo definitivamente i rubinetti delle perturbazioni atlantiche, costrette a sfilare a latitudini più settentrionali.

Altre Notizie