Martedì, 20 Novembre, 2018

Morto il rapper xxxTentacion vittima di una sparatoria a Miami

ANSA  AP									+CLICCA PER INGRANDIRE ANSA AP +CLICCA PER INGRANDIRE
Deangelis Cassiopea | 19 Giugno, 2018, 11:23

Secondo la polizia, il rapper è stato affiancato da due persone armate e almeno una delle due ha sparato. XXXTentacion è deceduto durante il trasporto in ospedale.

Nato nel 1998, Jahseh Dwayne Onfroy, questo il suo vero nome era uno dei talenti più chiacchierati della scena mondiale, anche per via di una serie di controversie legali che lo avevano visto coinvolto di recente.

Stando a quanto descritto dal portale Tmz, e riportato successivamente dalle testate on line di tutto il mondo, XXXTentacion aveva appena lasciato un negozio di motociclette e si era messo alla guida della sua auto quando è stato raggiunto da alcuni colpi d'arma da fuoco.

Il suo killer al momento non è ancora stato identificato.

Dalle ultime notizie sembrerebbe che il giovane XXXTentacion non sia sopravvissuto all'evento.

In base ad alcune ricostruzioni si sarebbe trattato di una rapina sfociata in tragedia.

Dopo la sua morte sui social ha cominciato a circolare un tweet di quasi tre anni fa di XXXtentation dove si legge: "Non mi arrabbierei per niente se dovessi morire ora, alla fine, la mia musica vivrà".

Altre Notizie