Giovedi, 13 Dicembre, 2018

Mondiali 2018, l’ultima minaccia dell’Isis: "Sarà un massacro"

Chi potrebbe vincere i Mondiali di Russia 2018 Mondiali, Russia a valanga sull’Arabia Saudita
Deangelis Cassiopea | 16 Giugno, 2018, 22:36

Sarà il primo mondiale senza l'Italia dopo 60 anni, l'ultima volta era accaduto a Svezia '58. Ma sarà possibile seguire i match iridati anche su internet.

Ma allora chi trionferà in questi mondiali in Russia?

Alle 17.00 sempre su Italia1 va in onda Germania vs Messico.

Sono appena iniziati i mondiali in Russia e già è partita la caccia alla nazionale vincitrice. Al termine di una partita, sono molti i tifosi che si abbandonano in caroselli per festeggiare la vittoria della loro squadra del cuore.

La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva e in chiaro su Mediaset, precisamente su Italia 1. L'app funziona sia su Android che su iPhone e Windows Phone.

A Milano, nell'ambito di "Sport Movies & Tv" dal 14 al 19 Novembre, è in programma il Festival internazionale "Movies & Tv Football", costituito dalle produzioni televisive e cinematografiche interamente dedicate al calcio: cronache, fiction, documentari, cortometraggi, storie di campioni, trasmissioni e programmi televisivi, etc. che abbiano come tema principale il calcio nelle diverse applicazioni, per la televisione, per il cinema, per le nuove piattaforme tecnologiche. Il match sarà visibile anche in streaming su smartphone, tablet e laptop, tramite il servizio Premium Play per gli abbonati Mediaset. Se l'auto ha un solo specchietto retrovisore esterno, il parabrezza posteriore deve rimanere libero. Più stuzzicante però potrebbe essere Croazia-Nigeria, che andrà in scena alle ore 21.00 da Kaliningrad per il girone D, quello che comprende anche Argentina e Islanda: qui il livello medio è molto alto, si annuncia una dura battaglia per conquistare gli ottavi e partire con il piede giusto potrebbe essere fondamentale. I centroamericani sono invece con Belgio, Inghilterra e Tunisia.

Classe, portamento e leggerezza sono incarnate nella stella della Corea del Sud, Heung-min Son, forse uno dei giocatori più eleganti del mondiale, mentre nel caso di Nacer Chadli è il cuore a fare la differenza: il calciatore ha infatti posato nudo (non senza una discreta dose di polemiche) per l'edizione inglese di Cosmopolitan al fine di sollevare l'attenzione sul cancro.

Altre Notizie