Lunedi, 24 Settembre, 2018

Torna la peste bubbonica: "Bambino contagiato, primo caso dopo 27 anni"

Torna la peste bubbonica: «Bambino contagiato, primo caso dopo 27 anni» Bambino contrae la peste bubbonica, primo caso dopo 20 anni
Machelli Zaccheo | 16 Giugno, 2018, 02:37

Parlare di peste bubbonica suona in modo strano vero? Si tratterebbe proprio di peste nera. Eppure dagli Stati Uniti arriva il primo caso di peste bubbonica da almeno 20 anni e ad esserne stato colpito è un bambino la cui età e la cui identità non è stata ancora resa nota.

Il giovane, di cui non è stata diffusa l'identità, attualmente non versa in condizioni critiche e il 13 giugno 2018 è tornato a casa, nella contea di Elmore, dopo essere stato trattato con antibiotici in ospedale.

Christine Myron, portavoce del Dipartimento Sanitario del Distretto Centrale, ha spiegato che il bambino è stato immediatamente curato e ora sta meglio.

Il Dipartimento Sanitario del Distretto Centrale non è riuscito a chiarire se il contagio del ragazzo sia avvenuto in Idaho o durante un recente viaggio in Oregon. La forma più violenta è senza dubbio quella polmonare.

Perché si chiama "bubbonica"?

Per ridurre il rischio di un'infezione, come spiegano gli esperti del settore, è opportuno che ognuno provveda a trattare i propri animali domestici con gli antipulci e cercare di limitare il contatto con gli animali selvatici.

Altre Notizie