Venerdì, 17 Agosto, 2018

La Bce pone fine al Qe: quanto rischia l'Italia?

Angela Merkel. Alexander Hassenstein  Getty Images Angela Merkel. Alexander Hassenstein Getty Images
Esposti Saturniano | 15 Giugno, 2018, 00:53

In una nota la Bce, riunita oggi a Riga nell'appuntamento che ogni anno si svolge fuori dalla sede di Francoforte, spiega che "dopo settembre 2018, e in subordine al fatto che i dati in arrivo confermino le stime di medio termine d'inflazione, il tasso mensile degli acquisti netti di titoli sarà ridotto a 15 miliardi fino a fine dicembre 2018, e che a quel punto gli acquisti netti termineranno". Il Consiglio Direttivo della Bce ha deciso infatti di mantenere invariati i tassi di interesse sulle operazioni di rifinanziamento principali, sulle operazioni di rifinanziamento marginale e sui depositi presso la banca centrale rispettivamente allo 0,00%, allo 0,25% e al -0,40%.

Prima una proroga e poi lo stop definitivo per il Quantitative easing. Il presidente Mario Draghi, annunciando la tabella di marcia, ha parlato di "un'attenta valutazione dei progressi fatti" la cui conclusione è che l'aggiustamento dell'inflazione verso l'obiettivo è "sostanziale".

Ed allora, guardando il boom avuto oggi dalle Borse europee, a seguito dell'annuncio di Draghi, mi sovviene un'amara metafora: è come se avessimo festeggiato perché il nostro oncologo ci ha comunicato che dovremo fare un altro ciclo di chemioterapia! Il rafforzamento del dollaro contro l'euro risulta molto positivo per il titolo Fca che nel 2017 ha generato circa il 75% dell'EBIT nell'area NAFTA.

La Bce, ha affermato Draghi, ritiene che "serva ancora un ampio livello di accomodamento monetario, che sarà dato dagli interventi" che andranno avanti fino alla fine del 2018, "dal notevole stock di asset" acquistati con il QE e dai "conseguenti reinvestimenti" dei titoli in scadenza. Ecco di seguito il link per restare aggiornati sui commenti, sulle dichiarazioni e sulle nuove previsioni dell'istituto centrale europeo e del suo presidente in diretta streaming oggi, giovedì 14 giugno 2018.

Altre Notizie