Mercoledì, 19 Settembre, 2018

Il Signore degli Anelli, la serie tv uscirà nel 2021

Amazon Il signore degli Anelli Il Signore degli Anelli: la serie tv presenterà personaggi già noti al pubblico
Deangelis Cassiopea | 14 Giugno, 2018, 13:14

Il progetto è il primo importante banco di prova per Jennifer Salke, che ha ereditato la guida di Amazon a inizio anno.

Jennifer Salke, capo di Amazon Studios, è stata intervistata da Deadline ed ha diffuso i primi dettagli sulla serie tv prequel de Il Signore degli Anelli: "Credo sappiate che la serie non sarà un remake dei film ma non cominceremo tutto da capo".

"Sarà in produzione tra due anni, quindi la speranza è farla uscire nel 2021". Il personaggio di Aragorn, in effetti, ha una lunga storia alle spalle quando incontra Frodo ed i suoi compagni per la prima volta: di origini umili, scappò con la madre da piccolo perché non conoscesse la verità su se stesso, ed ha vissuto lontano dal mondo; a Gran Burrone prima, sotto la protezione di Elrond, dove ha conosciuto l'amore della sua vita Arwen, e poi da solo diventando il Ramingo conosciuto come Grampasso che sfugge al suo destino di re perchè spaventato dallo stesso sangue che scorre nelle sue vene, simbolo del suo legame dinastico all'uomo che tanto tempo prima permise all'Unico Anello di sopravvivere, con conseguenze che ormai conosciamo bene. "So che ci sono state discussioni, lui ha detto certe cose ma, per quel che ne so, le conversazioni sono ancora in corso circa il suo grado di coinvolgimento". La Salke ha poi aggiunto che il modo in cui sarà realizzata la serie dovrebbe quasi certamente soddisfare i fan.

Tutti noi vorremmo uno show grande dal quale non sappiamo staccarci e che sia realizzato al più alto livello possibile.

"Siamo davvero entusiasti di Lord of the Rings, nonostante tutto il chiacchiericcio a riguardo, l'accordo è stato chiuso appena un mese fa".

"Attualmente stiamo parlando con degli sceneggiatori". Ma vediamo quanto si sa della serie tratta dalla trilogia più famosa dello scrittore J.R.R. Tolkien.

Il progetto sarà grandioso ma non un remake della saga di Peter Jackson.

Inoltre non si è esclude una collaborazione con Peter Jackson.

Altre Notizie