Domenica, 24 Giugno, 2018

Aquarius, Conte annulla il viaggio a Parigi: "Non sono arrivate le scuse"

Aquarius Spagna contro l'Italia. Anche En Marche Aquarius, portavoce partito Macron linea italiana "da vomitare"
Evangelisti Maggiorino | 14 Giugno, 2018, 11:00

Nel corso della telefonata - ha detto Loiseau - Conte e Macron "non si sono espressi sulla visita del premier italiano a Parigi (in programma per venerdì, ndr), ma ci auguriamo che avvenga".

Lo sconto con i transalpini è durissimo. Del resto Roma era stata chiara: senza le scuse francesi, l'incontro sarebbe saltato.

Nello scontro Italia-Francia a Macron e Salvini mancano le puntate precedenti e forse anche un pezzo di futuro: perché si è arrivati a questo punto? Macron da una parte e Conte dall'altra. "Conte ha fatto bene a mettere in forse la sua visita a Parigi", ha detto Di Maio. "Chiedo a Macron - aggiunge Salvini - di passare dalle parole ai fatti e accogliere i 9mila migranti che si era impegnato ad accogliere per dare un segno concreto".

Nel partito di Berlusconi la più infuriata è la parlamentare europea Alessandra Mussolini, che twitta a ripetizione ricordando senza mezzi termini alla Francia le sue incoerenze e rivolgendo direttamente in francese un appello a Marine Le Pen: "Aspettiamo le parole di @MLP_officiel contro #Macron per la provocazione contro l'Italia". Chi è che dice "io sono più forte dei democratici e una nave che vedo arrivare davanti alle mie coste la caccio vià?" In Francia se ne facciano una ragione, la musica qui è cambiata davvero. La nave Aquarius si sta dirigendo ora verso Valencia, dopo che il neo-premier spagnolo Pedro Sanchez ha messo a disposizione quel porto per l'attracco. "Non lo dimentichiamo perché anche noi abbiamo a che fare con gli stessi.". Questa è la certezza del quotidiano romano Il Tempo: il club giallorosso e il giocatore belga hanno interrotto qualunque tipo di rapporto, con i dirigenti capitolini che si interfacciano solo con l'agente Alessandro Beltrami.

Interviene anche la parlamentare 5 Stelle Carla Ruocco: "#Attal, portavoce del partito del presidente francese #Macron: "Credo che la linea del governo italiano sia vomitevole. Proprio qualche giorno fa, Le Figaro sottolineava come le persone repsinte a Ventimiglia vengano riprese dall'Italia. Così il presidente francese, Emmanuel Macron, facendo riferimento, senza citarlo esplicitamente, al governo italiano. "Non escludo il rischio di responsabilità penali internazionali per l'Italia".

Resta critica la situazione tra Francia e Italia per il caso Aquarius, la nave della Ong Sos Mediterranée con a bordo 629 migranti a cui Malta e Italia hanno negato l'attracco. Poi, lasciando a piedi palazzo Madama dopo l'intervento sul caso Aquarius, il vicepremier dichiara che "Conte è legittimato a non andare al vertice di Parigi, noi lo sosterremo".

Altre Notizie