Sabato, 15 Dicembre, 2018

Ancona, sieropositivo da 11 anni ma aveva rapporti non protetti: arrestato

Positivo all’Hiv da 11 anni, aveva rapporti non protetti: “untore” arrestato ad Ancona Ancona: positivo all’Hiv da 11 anni aveva rapporti non protetti, arrestato “untore”
Machelli Zaccheo | 14 Giugno, 2018, 09:44

Sono in corso indagini per identificare altri partners potenzialmente contagiati. Ora è lotta contro il tempo per rintracciare tutte le partner sessuali dell'untore e la polizia di Ancona, tramite il Questore Oreste Capocasa, ha lanciato un appello ufficiale.

"Io non sono malato" e soprattutto, "l'Aids non esiste!": quanto riporta la Polizia rispetto alle dichiarazioni rilasciate dal 35enne anconetano durante l'arresto fa impressione e inquietudine rispetto ad una vicenda ancora con i contorni oscuri.

Gli esiti clinici effettuati presso il Reparto Malattie Infettive purtroppo, non hanno lasciato scampo:la giovane vittima era stata irreparabilmente contagiata nel recente periodo trascorso dal virus dell'HIV.

L'attività investigativa della Squadra Mobile di Ancona coordinata per la delicatezza dell'indagine dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, guidati dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona, ha permesso di scoprire con certezza che l'indagato era già affetto dalla sindrome da almeno 11 anni, accertando così la sua malafede in quanto consapevole del suo stato di salute. Successivamente sono state eseguite le perquisizioni domiciliari delegate dalla Procura della Repubblica volte alla ricerca di ulteriori elementi di prova utili al proseguimento delle indagini.

Un caso che ricorda quello dell'untore Valentino Talluto, e che sta provocando un'enorme preoccupazione tra le donne del posto: l'uomo arrestato dalla polizia di Ancona con l'accusa di lesioni gravissime, per aver contagiato consapevolmente con il virus dell'Hiv diverse partner occasionali (oltre alla compagna) è un 36enne e si chiama Claudio Pinti.

Anche per questo si cercano tracce nel telefono e nel computer.

Altre Notizie