Вторник, 19 Июня, 2018

Luigi Di Maio parla nuovamente della questione "salario minimo"

Di Maio Riders generazione abbandonata Di Maio
Esposti Saturniano | 07 Июня, 2018, 14:36

E' accaduto ieri a Roma, dove la sigla bolognese hanno "ascoltato le intenzioni di Di Maio e portato le nostre proposte", ha detto Maurilio Pirone, precisando che "non abbiamo la minima intenzione di rappresentare tutti i riders italiani, anche perchè nelle diverse città, ed è un fatto importante, i riders si sono autorganizzati in esperienze di sindacato metropolitano che stanno lottando e parlano con la loro voce".

"Molti ragazzi hanno problemi ad avere diritti minimi, come una paga dignitosa e un'assicurazione. - dice il ministro - Iniziamo da oggi un percorso che passa per un modello di lavoro più dignitoso e con salario minimo orario".

Si tratta, ha sottolineato, di "un primo piccolo passo per dare un segnale": il lavoro deve avere piu' diritti e tutele.

La settimana prossima Di Maio incontrerà di nuovo i riders, per capire come procedere concretamente all'avvio della contrattazione nazionale.

"Ci sono tanti ragazzi che non hanno inquadramento, una paga minima dignitosa". Ma il modo di agire del neoministro non è piaciuto ai sindacati che in una dichiarazione congiunta di CGIL, Cisl e Uil, hanno così commentato: La Carta dei diritti del lavoro digitale non può essere oggetto di mera propaganda, magari strumentalizzando i diretti interessati, meglio inserirla in un rapido confronto tra le parti, con l'impegno di estendere i contenuti, sapendo che la Costituzione stabilisce che la definizione del salario minimo spetta ai contratti e alle parti sociali da cui il Governo e il Parlamento traggono gli elementi per eventuali passaggi per via legislativa. "Dobbiamo metterci subito al lavoro - ha concluso - perché si è perso già molto tempo. Non c'è tempo da perdere, è un'occasione unica: lavoreremo giorno e notte". Dobbiamo iniziare da riforme a costo zero sulla burocrazia, basate sulla digitalizzazione; basta con spesometro, studi di settore.

Altre Notizie