Giovedi, 16 Agosto, 2018

Errori Karius colpa di un trauma cranico

Liverpool la verità su Karius le due papere col Real dopo un trauma cranico Loris Karius
Cacciopini Corbiniano | 05 Giugno, 2018, 17:07

Pochi giorni dopo la disastrosa prova in finale di Champions contro il Real Madrid, è volato negli Stati Uniti dove si è sottoposto, a Boston, ad una visita neurologica.

Forse bravissimo non lo è mai stato, ma Loris Karius non era così scarso da commettere tali ingenuità che sono costate al Liverpool la vittoria dell'ambitissima Champions League. I fatti prima di tutto. Il portiere del Liverpool al 48′ si scontra con Sergio Ramos, un impatto che non sembra violentissimo. Per i suoi due errori, che hanno permesso al Real Madrid di vincere per 3-1 a Kiev, è stato addirittura minacciato sui social. Non solo, l'estremo difensore dei Reds regalerà anche il gol del definitivo 3-1, non riuscendo a trattenere un tiro da lontano di Bale.

Il Liverpool ha voluto vederci più chiaro e ha spedito Karius negli Usa. E proprio nelle scorse ore l'equipe medica dell'ospedale di Boston che ha eseguito gli esami ha riferito che "Karius durante la finale di UCL, ha subito una commozione cerebrale". Questo il comunicato del Massachussetts General Hospital: "Il sig". Dopo una accurata revisione dei referti, siamo giunti alla conclusione che il Sr. "Dopo aver attentamente esaminato il video della partita e dopo un esame fisico, abbiamo concluso che Karius ha subito una commozione cerebrale", spiegano i medici. Al momento della nostra valutazione il sig. I sintomi e segni suggerivano che esistesse una disfunzione spaziale-visiva oggettivamente rilevata. Zafonte ha aggiunto che Karius sta migliorando ma che la situazione deve essere tenuta sotto controllo e bisogna utilizzare le dovute cautele prima del ritorno all'attività agonistica. Quindi non una semplice serata storta quella di Karius.

Altre Notizie