Mercoledì, 14 Novembre, 2018

Rizzoli sul VAR: "Bilancio positivo. Serve più uniformità"

Rizzoli Orsato ha fatto degli errori durante Inter-Juve ma nessuna punizione per lui Rizzoli: “Inter-Juve? Orsato non ha arbitrato come ci aspettavamo”
Cacciopini Corbiniano | 29 Mag, 2018, 19:13

Nicola Rizzoli, responsabile e designatore della CAN A, ha parlato all'evento Football Leader a Napoli.

Anche con il Var però le polemiche non sono mancate, anzi.

Quindi l'attacco alla Juve: "Ora bisognerebbe discutere dopo il primo anno di Var e magari stilare un regolamento, invece si lasciano inalterati tutti i dubbi sul potere della Juve, che sul petto si attribuisce due scudetti in più che non ha, e sui rapporti con gli arbitri che, ad esempio, nella finale di Pechino (Supercoppa 2012, Juventus-Napoli) con noi si comportarono in maniera schifosissima. Anche se l'allenatore non la chiama comunque la situazione viene controllata, resta però una richiesta che abbiamo fatto per dare più serenità". "Abbiamo dovuto registrare gli errori in corso quest'anno, per provare a migliorare per quanto possibile la nostra prima applicazione del VAR", le prime parole di Rizzoli.

La Serie A dovrebbe ingaggiare gli arbitri. "La cosa che mi scoccia è che nessuno vuole assumersi le responsabilità nel calcio italiano", la risposta piccata di De Laurentiis. Se appartiene alla Federazione c'è un errore, perché dovrà schierarsi da qualche parte e non ci sarà equilibrio.

Credo che nel calcio, per un problema anagrafico, si sia vissuto sul compromesso conveniente di ignoranza, nel senso di ignorare. La classe arbitrale andrebbe tenuta fuori da queste polemiche. Così come il Var. Ho guardato attentamente le spiegazioni di Rizzoli, ma mi chiedo: non ci sono ancora troppi se e troppi ma? Non c'è coscienza sporca, ma tutte le persone possono commettere degli errori. Orsato non è stato più designato in serie A perché aveva degli impegni già programmati: "una designazione all'estero e nell'ultima di campionato la comunione dei suoi figli".

Altre Notizie