Lunedi, 24 Giugno, 2019

"Usa il cancro per farsi pubblicità": l'accusa clamorosa a Nadia Toffa

Nadia Toffa è Morta: bufala fake news della rete Nadia Toffa: «Twitter funziona anche dall aldilà»
Deangelis Cassiopea | 29 Mag, 2018, 17:10

Settimane di silenzio, di rimandi a periodi migliori e di promesse rivolte al prossimo futuro. Coloro che non sono stati attenti a questa differenza di titolo hanno ovviamente creduto che si trattasse di un vero e proprio articolo diffuso in queste ore dal sito web della Repubblica e di conseguenza hanno cominciato a diffondere la notizia sul web e sui social, condividendo l'articolo in questione. L'inchiesta sul giro di prostituzione minorile vicino allo stadio San Nicola di Bari è una di quelle inchieste che ti scuote l'anima. In passato ci siamo già occuparti di inchieste simili, ma fatti di questa gravità eravamo abituati a vederli in posti lontani da noi, paesi in via di sviluppo dove purtroppo la tratta dei bambini è quasi alla luce del sole. "Eravamo partiti con l'obiettivo di porre fine a questo schifo- precisa Nadia Toffa- Nei mesi successivi, fino a poche ore fa, le indagini delle Forze dell'Ordine hanno portato all'arresto di molte persone cosiddette 'per bene' con l'accusa di pedofilia". Che non è affatto morta, e sta combattendo una battaglia nella quale ha bisogno del sostegno di tutte le persone che la amano.

A Marco Fubini il ritiro del premio in solitaria, non potendo la Toffa essere presenza alla cerimonia di consegna. Un articolo pieno di errori grammaticali che, per fortuna, si è rivelato come una fake news.

Lo scorso febbraio Nadia Toffa aveva svelato di avere un tumore in diretta alle Iene, iniziata dopo il malore dello scorso 2 dicembre e il ricovero d'urgenza in ospedale.

Altre Notizie