Giovedi, 21 Giugno, 2018

Ancelotti ha chiesto tre garanzie tecniche a De Laurentiis. I dettagli

Ancelotti Napoli L'ex allenatore del Bayern Monaco Carlo Ancelotti
Cacciopini Corbiniano | 26 Mag, 2018, 14:31

La squadra attuale piace all'ex tecnico del Bayern, che però ha già espresso la necessità di puntellarla con innesti, non soltanto di qualità tecnica ma di esperienza internazionale.

Come un fulmine a ciel sereno, nella giornata di oggi è arrivato il tweet del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, per mettere fine al rapporto triennale con Maurizio Sarri.

Napoli, Vidal primo regalo per Ancelotti. "Ha avuto un'evoluzione importante aiutata anche dal fatto che è stato un calciatore".

Poi anche quella testa residua è stata ghigliottinata, e allora si è dato il via alla ricerca dello scandalo: una volta è che si gioca prima, una volta è che si gioca dopo, una volta è che si gioca alle 12:30, una volta è che ti manca un (solo) titolare, una volta è l'arbitro, una volta è il VAR. Ce n'è sempre per tutti i gusti, tanto se sputando in aria poi ci si ritrova con una macchia bianca in testa, in pochi ci fanno caso: "questo Napoli 17/18 è come l'Olanda '70", ricordiamolo sempre. Sede dove mercoledì mattina sono arrivati anche i componenti dello staff di Ancelotti: presenti Luigi La Sala e Mino Fulco, nutrizionista e marito della figlia dell'allenatore, e Davide, figlio del tecnico. La sfida scudetto per la prossima stagione è già lanciata. Ufficiale. "Ci vediamo il 9 luglio". Toni civili ed amichevoli nelle parole del presidente, che riportiamo sotto. Ma quanto peso ha sulle spalle il nuovo tecnico partenopeo dopo l'addio di Maurizio Sarri? Sarri intanto sta aspettando il Chelsea (che deve prima trattare il divorzio con Antonio Conte), mentre c'è l'ultimatum dello Zenit San Pietroburgo. Da diversi anni il Napoli si è messo in mostra, la società si è posta un obiettivo, la città e il popolo lo sognano.

Altre Notizie