Venerdì, 20 Luglio, 2018

PS Vita: la produzione di giochi fisici terminerà a marzo

PlayStation Vita: la produzione dei giochi su supporto fisico terminerà a marzo 2019 PlayStation Vita, Sony interromperà la produzione di giochi fisici nel 2019
Acerboni Ferdinando | 18 Mag, 2018, 01:37

Secondo quanto riportato dai colleghi di Kotaku, un portavoce di Sony Interactive Entertainment ha confermato via mail che l'azienda ha intenzione di interrompere la produzione di giochi fisici per PlayStation Vita il prossimo 31 marzo 2019, giorno in cui terminerà l'anno fiscale in corso.

La notizia, diffusa da Kotaku, viene direttamente da una comunicazione delle divisioni americana ed europea di Sony agli sviluppatori.

Questo vuol dire che i publisher non potranno più pubblicare giochi retail per PlayStation Vita dopo la data indicata.

Lanciata nel 2011 in Giappone e nei primi mesi dell'anno successivo in Europa e Nord America, la console portatile Sony non ha riscosso il successo sperato in Occidente, riuscendo invece a ritagliarsi una buona fetta di mercato in Asia, territorio dove PS Vita è ancora oggi molto popolare grazie a una line-up particolarmente capace di conquistare i gusti del pubblico giapponese.

Anche se la distribuzione digitale proseguirà normalmente, la decisione di Sony sembra poter segnare l'inizio della fine della console portatile, che non è mai riuscita a decollare.

Altre Notizie