Domenica, 20 Mag, 2018

Tennis, Internazionali di Roma: impresa di Fognini, battuto l'austriaco Thiem

Fognini strapazza Monfils in neanche un'ora di gioco Roma: avanti Fognini, ma ora gli tocca Thiem
Cacciopini Corbiniano | 16 Mag, 2018, 16:36

Nella partita decisivia equilibrio fino al 3-2, poi l'austriaco si presenta al servizio e deve sudare sette camicie per tenerlo. Concentrato e in palla, Fabio ha mandato fuori giri il francese che ha anche concesso diversi gratuiti dando l'impressione, soprattutto nel secondo set, di voler finire al più presto sotto la doccia. Il braccio non trema e il nativo di Arma di Taggia gioca un game perfetto e chiude la prima frazione sul 6-4. Fabio si procura cinque palle break ma Thiem gliele annulla tuttte e, alla seconda occasione utile, porta a casa il servizio. Fognini vince finalmente un game, grazie anche ad un miracoloso pallonetto, ma il set ormai è deciso e se lo vince l'austriaco per 6-1.

Il vero capolavoro Fognini l'ha fatto nel terzo, riuscendo a leggere alla grande il momento. Atteggiamento cambiato e il ligure torna a fare partita pari con l'austriaco, anche se non riesce a crearsi palle break nonostante i game finiti ai vantaggi.

E pensare che fino al 2017 Fognini diceva di soffrire l'atmosfera del Centrale, poi ci ha preso a pallate Andy Murray e la fobia si è volatilizzata, creando il terreno fertile per il bis di dodici mesi dopo. Ma invece che perdersi, stavolta Fognini ha reagito immediatamente. Se mai, a mandarlo ai matti ci ha pensato Fabio, apparso subito ispirato e reattivo sin dalle prime battute, come gli capita solo nelle giornate particolarmente positive.

Adesso Fognini ha davvero una grande occasione di raggiungere i quarti di finale.

E il cammino di Fognini, numero 21 Atp, potrebbe non essere finito qui: negli ottavi affronterà ora il tedesco Peter Gojowczyk, che ha eliminato ieri l'azzurro Lorenzo Sonego con il risultato di 6-3 6-4. Un avversario che è alla portata dell'azzurro.

Altre Notizie