Martedì, 13 Novembre, 2018

Gerusalemme, apre l'ambasciata Usa. Netanyahu: è la nostra capitale

Ivanka Trump con il marito Jared Kushner a Gerusalemme Gerusalemme, oggi apre l'ambasciata Usa nella Città Santa: tensione altissima
Evangelisti Maggiorino | 16 Mag, 2018, 08:41

Intanto, la Turchia e il Sudafrica hanno richiamato in patria i propri ambasciatori come segno di protesta per i morti palestinesi. Lo si legge in una nota della Casa Bianca che commenta la decisione di spostare l'ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme, scatenando le proteste della Palestina.

La cerimonia di insediamento è iniziata alle 16 ora locale (le 15 in Italia).

Il presidente non era presente, ma è intervenuto con un messaggio video pre-registrato. Poi ha aggiunto: "La nostra speranza è per la pace e gli Stati Uniti restano impegnati per un accordo di pace".

Nel corso della cerimonia ha preso la parole anche il premier di Israele, Benjamin Netanyahu.

In un passaggio del suo discorso Jared Kushner ha sottolineato che "Gerusalemme deve rimanere una città che riunisce persone di tutte le fedi". La mattanza ha sconvolto la comunità araba in Israele.

A partire dalle prime ore del mattino di lunedì si sono registrate violenze al confine tra Israele e la Striscia di Gaza. L'esercito israeliano ha aperto il fuoco contro i manifestanti palestinesi.

Tra le vittime c'è una bimba di soli 8 mesi, rimasta intossicata dopo aver inalato gas lacrimogeni.

"L' Amministrazione Trump sta promuovendo la'narchia inetrnazione appoggiando Isarale e i suoi flagrant sistemi di violazioni delle risolazionidi legimittità internaizol ha deto il sgeratrio generale dell'Organizzaione pe lalIbreazione della palstina OLP Saeb Erekat".

Questa mattina, manifestanti e militanti palestinesi si sono radunati in più punti in prossimità del confine della Striscia con Israele, avvicinandosi alla barriera di delimitazione e finendo nel mirino dei militari di 'Tsahal'.

SOS EMERGENZA - Il ministero della Sanità palestinese ha lanciato un "sos urgente a tutti gli organismi competenti ad aiutare gli ospedali e i presidi medici" della Striscia di Gaza per far fronte all'arrivo di "centinaia di morti e feriti" negli scontri.

Inoltre, il leader di al-Qaeda, Ayman al-Zawahiri, ha lanciato un appello alla jihad.

Oggi i caccia israeliani hanno rivolto un monito ai palestinesi con un lancio di volantini che recitano: "Ai rivoltosi, state prendendo parte a rivolte violente che mettono a rischio le vostre vite, salvatevi e mettete al primo posto la costruzione del vostro futuro", secondo quanto riporta il Guardian. "E' una giornata magnifica", ha detto Netanyahu, riconoscendo che Gerusalemme è la capitale di Israele, Trump "ha fatto la storia". "A nome del 45esimo presidente degli Stati Uniti d'America -ha detto Ivanka- vi diamo ufficialmente il benvenuto per la prima volta all'ambasciata degli Stati Uniti a Gerusalemme, capitale di Israele". Hamas si sta approfittando di voi per nascondere i suoi fallimenti e minaccia il benessere vostro e delle vostre famiglie.

Alla cerimonia di inaugurazione è prevista la presenza di solo quattro delegazioni europee: Repubblica Ceca, Romania, Austria e Ungheria.

Altre Notizie