Lunedi, 16 Luglio, 2018

Anche ad Imperia è operativa You Pol, l'App della polizia

Anche ad Imperia operativa You Pol l’App della polizia Anche ad Imperia operativa You Pol l’App della polizia
Evangelisti Maggiorino | 15 Mag, 2018, 15:38

Savona. E' stata ufficialmente presentata anche presso la Questura di Savona "YouPol" la app della polizia di stato: l'applicazione offre la possibilità di segnalare anche anonimamente episodi di droga e bullismo.

L'applicativo è scaricabile su tutti gli smartphone e tablet che utilizzano Android e Ios, e consente di interagire con la polizia inviando immagini o segnalazioni scritte direttamente alle sale operative delle questure, anche se il segnalante si trova in una provincia diversa. La Polizia di Stato, da sempre impegnata nella formazione civica dei ragazzi, anche con YouPol, quindi, desidera coinvolgere e responsabilizzare i giovani al miglioramento della vivibilità del loro territorio. Le segnalazioni ricevute non rivestivano carattere d'urgenza, nel senso che non era necessario un intervento immediato e sono state gestite poi dagli uffici competenti della Questura, come l'Ufficio Minori e la Squadra Mobile. "Queste realtà spesso infatti non emergono e sono fonte di emarginazione e sofferenza per le vittime". Dati alla mano, dall'avvio del progetto ad oggi, i download effettuati sono stati più di 118.000, le segnalazioni per casi di bullismo 1152, quelle per uso di sostanze stupefacenti 2132, per un totale di circa 3283 segnalazioni giunte solo attraverso l'uso di YouPol.

YouPol sarà a disposizione di tutti i cittadini e può essere usata sia attraverso una registrazione che in forma anonima. È questo il senso, la responsabilizzazione e non certamente uno strumento per fare gli spioni sugli amici, piuttosto che altri usi distorti dell'applicazione. Resta il fatto che se vi è la necessità di segnalare un fatto che sta accadendo e mette seriamente in pericolo l'incolumità di chi è coinvolto, è sempre operativo il servizio di stampo più tradizionale e collaudato del 113 oppure del 112.

Altre Notizie