Lunedi, 20 Agosto, 2018

Hamsik, l'entourage: "Il legame con Napoli proseguirà nonostante le tante offerte"

“La Juve? Ha vinto grazie agli arbitri. Hamsik chiuderà la carriera a Napoli” Napoli, Hamsik riflette: la Cina è una tentazione
Cacciopini Corbiniano | 14 Mag, 2018, 22:59

Molti hanno pensato al Guangzhou, dei fratelli Cannavaro.

Hamsik il Napoli se lo è tatuato addosso, scrive la gazzetta, anche se quei centimetri di pelle che aveva lasciato liberi per disegnarci il tricolore resteranno intonsi. Già, perché domani Marek raggiungerà Juliano a quota 394 partite e domenica prossima metterà il naso avanti al grande "Totonno" con il quale, però, condivide l'amarezza di non essere riuscito a vincere lo scudetto. Attenzione, non stiamo dicendo che il calciatore slovacco vuole andare via da Napoli, solo che stavolta ci sta riflettendo. L'unico nodo che potrebbe trattenere Hamsik all'ombra del Vesuvio è la famiglia che ormai da anni si è ben adattata alla realtà partenopea.

D'altronde non ci sarebbe nulla di scandaloso se accettasse una ricca offerta dall'Oriente. Secondo quanto riportato stamani da La Gazzetta dello Sport, infatti, nello spogliatoio partenopeo ci sarebbe chi giura di averlo sentito parlare a più riprese e in modo esplicito di un'opportunità in Cina che lo intrigherebbe alquanto. Sono in corso delle valutazioni, puntualizza il quotidiano. Comunque, nessuno - sia chiaro - intende fare un torto al Napoli, a partire proprio da Hamsik. Poi, se vanno via 10 giocatori non so Marek cosa farà, ma mi auguro che il Napoli resti compatto.

Altre Notizie