Martedì, 18 Dicembre, 2018

Roberta Ragusa, in appello confermati 20 anni a Logli

CASO ROBERTA RAGUSA NEWS MARITO Roberta Ragusa, sentenza d'Appello: Antonio Logli colpevole o innocente?/ Giudici in camera di consiglio
Evangelisti Maggiorino | 14 Mag, 2018, 19:27

Confermata in appello a Firenze la condanna a 20 anni di reclusione per Antonio Logli, accusato dell'omicidio e della distruzione del cadavere della moglie Roberta Ragusa, scomparsa nella notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 dal sua casa di Gello, nel comune di San Giuliano Terme e mai più ritrovata. Logli in primo grado èstato condannato a 20 anni di reclusione con rito abbreviato.L'imputato era presente nell'aula della corte d'assise d'appellodi Firenze. Successivamente la corte si èritirata per decidere. Da alcune ore, come rivela Repubblica.it, i giudici si sono ritirati in camera di consiglio in attesa del verdetto che dovrebbe arrivare nel pomeriggio di oggi, intorno le ore 15:30 come da indicazioni della stessa corte.

I legali di Antonio Logli avevano chiesto la sua assoluzione "perché il fatto non sussiste". Antonio Logli, oltre a ritenersi sempre innocente rispetto alle gravi accuse che da sei anni a questa parte gli sono state mosse, si dice fiducioso nel buon esito del processo, che oggi si è ufficialmente concluso dopo l'arringa dei suoi due difensori, con la quale si è aperta oggi l'ultima udienza. Commentando la posizione del figlio di Roberta, una delle cugine, Maria, ha commentato come riporta Repubblica: "Daniele non crede che il padre sia colpevole e che la mamma sia andata via". "Lo accompagnerà molto probabilmente di nuovo il figlio Daniele", annuncia l'avvocato Roberto Cavani che lo ha seguito passo dopo passo nell'infinita maratona giudiziaria insieme al collega Saverio Sergiampietri. Per la Procura, invece, non solo Antonio Logli è colpevole, ma ne chiedeva l'arresto di fronte al pericolo di reiterazione del reato.

Altre Notizie