Mercoledì, 18 Luglio, 2018

Grande Fratello, Barbara D'Urso umiliata da Alfonso Signorini: ecco perché

Alfonso Signorini: «La leucemia mi ha fatto capire il valore delle cose. Barbara D'Urso? Record del trash» Alfonso Signorini su Barbara D'Urso: “Il suo Grande Fratello sta battendo tutti i record del trash”
Deangelis Cassiopea | 14 Mag, 2018, 14:54

Intervistato da "La Verità", il quotidiano diretto da Belpietro, ha espresso un giudizio molto netto su Barbara d'Urso e il suo reality show: "È una stakanovista eccezionale e un animale da telecamera".

"La leucemia mi ha fatto capire il valore delle cose".

Tanti hanno commentato questa nuova edizione del Grande Fratello 15 di Barbara d'Urso, e anche Alfonso Signorini ha voluto dire la sua a riguardo. Alfonso infatti all'interno della sua rivista aveva duramente attaccato Barbara, dichiarando che quando passi sette giorni su sette in uno studio televisivo si potrebbe correre il rischio di avere seri problemi di connessione con la realtà. Ora, dunque, torna con la memoria a quel periodo doloroso e rievoca un anedotto relativo alla puntata di Kalispera! del 23 dicembre con Christian De Sica e Sabrina Ferilli ospiti: "Non smettevo di sudare". A mezzanotte avevo 40 di febbre.

In breve tempo, ossia in soli due anni, Alfonso Signorini è diventato direttore di due giornali di grande tiratura come "Chi" e "Tv Sorrisi e Canzoni". Un racconto nel quale il direttore di Chi parla della sua malattia, della quale è venuto a conoscenza nel 2014: "Mi fecero gli esami, mi diedero un antipiretico e mi mandarono a casa". La vigilia di Natale fu chiamato e gli dissero che aveva una leucemia mieloide e che sarebbe dovuto tornare in ospedale per le cure il 27. Il che ha lati positivi e negativi. Però non mi piace il suo finto moralismo.

Alfonso Signorini avrebbe affondato il coltello della critica sul Grande Fratello di Barbara D'Urso.

Signorini ha sottolineato anche che, essendo autrice, la D'Urso ha scelto lei stessa il cast, pertanto ora non può scandalizzarsi per come si comportano i concorrenti. Politicamente corretto e non.

Altre Notizie