Mercoledì, 12 Dicembre, 2018

Sabotaggio adunata alpini, ripristinata tratta ferrovia Brennero

Un tratto della ferrovia del Brennero Un tratto della ferrovia del Brennero
Evangelisti Maggiorino | 14 Mag, 2018, 09:50

Si parla ancora di "presunti sabotaggi" nella nota diffusa dalla Provincia in seguito a due episodi di danneggiamenti sulla linea ferroviaria del Brennero e su quella della Valsugana avvenuti nelle prime ore del mattino di oggi, venerdì 11 maggio, primo giorno dell'Aduunata a Trento. "Questi episodi, che sappiano non essere per nulla sottovalutati dalle forze dell'ordine che stanno compiendo una silenziosa opera di protezione degli accorsi alla meravigliosa Adunata di Pace a Trento, devono però imporre una reazione corale ed unitaria di tutto il mondo civile con la richiesta di applicazione delle misure più severe che la legge prevede verso questi provocatori che sono facilmente individuabili nei soliti circoli di comunisti e anarchici trentini".

Poco dopo sono arrivate segnalazioni di anomalie nei sensori paramassi della galleria Albi di Civezzano sulla linea ferroviaria della Valsugana. Due incendi ad altrettante centraline elettriche ferroviarie in Trentino sono stati appiccati tra le 3.30 e le 4.

Non si segnalano problemi invece alla linea ferroviaria Trento-Malè.

Nel corso nella notte un treno che percorreva la tratta tra Trento e Bolzano è stato costretto a fermarsi a causa del danneggiamento di una parte della linea ferroviaria. Il traffico ferroviario non è mai rimasto bloccato.

"L'emergenza - ha spiegato il dirigente generale della Protezione civile del Trentino, Stefano De Vigili - è stata affrontata in tempi e modalità ottimali, così da ridurre al minimo gli eventuali disagi e mettere in sicurezza la linea e i passeggeri". Al momento i treni viaggiano con circa 10 minuti di ritardo. "Questo conferma la validità del piano messo in atto per l'Adunata degli Alpini". La capacità della linea ferroviaria del Brennero è ridotta del 50% fino alle ore 17,00, quando la linea sarà completamente ripristinata. Come previsto dai piani operativi, sono stati attivati servizi sostitutivi di autobus. Nessun ferito, ma diversi treni sono stati cancellati.

Altre Notizie