Sabato, 21 Luglio, 2018

Elezioni Udine, Pietro Fontanini è il nuovo sindaco

Elezioni a Udine, il centrodestra strappa al fotofinish il Comune al Pd Fvg, oggi i ballottaggi. Centrosinistra in corsa a Udine
Evangelisti Maggiorino | 14 Mag, 2018, 09:28

Pietro Fontanini, candidato del centrodestra, è il nuovo sindaco di Udine. L'ex presidente della Provincia è stato eletto con 18.830 voti, 280 in più rispetto a quelli ricevuti dal suo avversario. Le schede nulle sono state 382, i voti contestati e non assegnati 5; il totale votanti è di 37.920.

A Sacile il ballottaggio è tra Carlo Spagnol (4.128 voti alla precedente tornata, pari al 43,82%) sostenuto dalle liste Viva Sacile Spagnol Sindaco, Con Spagnol Forza Italia Berlusconi; e Alberto Gottardo (3.395 voti alla precedente tornata, pari al 36,04%) sostenuto dalle liste Il Popolo della Famiglia, Autonomia Responsabile con Tondo per Alberto Gottardo, Lega Salvini, AttivaSacile Alberto Gottardo Sindaco, Giorgia Meloni Fratelli d'Italia, Alberto Gottardo Sindaco Civica per Sacile. Al nuovo sindaco Fontanini vanno i nostri auguri di buon lavoro.

Udine diventa leghista. Pietro Fontanini è il nuovo sindaco, colui che si è imposto sulla terra rossa friulana.

"Porterò la polizia comunale alle dipendenze del sindaco, perché questa città necessità di una presenza capillare delle forze dell'ordine". A Udine dove sono chiamati al voto 80.431 cittadini, la sfida è tra il candidato del centrosinistra Vincenzo Martines, che al primo turno aveva otenuto il 35,86% dei voti, e Pietro Fontanini, di centro destra, con all'attivo il 41,49% dei voti del primo turno. Eravamo sotto di 2.500 voti al 29 aprile e li abbiamo recuperati quasi tutti.

Altre Notizie