Lunedi, 21 Mag, 2018

Milly Carlucci e le guerre-share tra Ballando e Amici: "Fanno sorridere"

Milly Carlucci: “Mi fa ridere la guerra di Amici a Ballando con le stelle per un punto di share” Milly Carlucci: "La guerra sugli ascolti? Mi fa sorridere"
Deangelis Cassiopea | 12 Mag, 2018, 02:58

Milly Carlucci sta ottenendo dei risultati d'ascolto molto buoni con l'edizione in corso di 'Ballando con le Stelle', ma l'aver battuto a colpi di auditel il rivale 'Amici' di Maria De Filippi non era per lei un obiettivo fondamentale. "E poi col passare delle puntante le distanze si sono accorciate, e anche chi aveva dei pregiudizi, come Zazzaroni, si è pian piano convinto che due uomini che ballano insieme possano fare spettacolo con classe ed eleganza". Ecco per quale motivo.

Se sono così necessarie tutte queste continue guerre al mezzo punto di share in più? Ognuno cerca di fare un bel programma e di interessare il proprio pubblico, ma si sa: "noi siamo il Paese dei guelfi e dei ghibellini, di Bartali e Coppi e creare dualismi, a quanto pare, fa parte del gioco". Il punto in più, o in meno, non può determinare vittorie o sconfitte. "Da parte nostra, mi creda, non c'è nessuna concorrenza", ha dichiarato Milly Carlucci. " Noi facciamo il nostro lavoro con passione e siamo grati al pubblico e a tutti quei media che ci stanno premiando".

L'intervista prosegue e il giornalista le chiede: "Se Maria la invitasse mai come giudice speciale ad una puntata di Amici, accetterebbe?". Ci sono novità in merito a questo: "Tutto è nato da una battuta d Carolyn Smith". Parole, quelle sulla cosiddetta guerra-share e sulla eventuale ospitata a Canale5 che la presentatrice della TV di Stato pronuncia anche dopo la frecciatina che "Queen Mary" le ha riservato nella conferenza stampa di presentazione di Amici. "Come farei? - ha detto - Io il sabato sera lavoro". Nessun imprevisto, però: su Raiuno andrà in diretta la finalissima dell'Eurovision Song Contest (l'ex Eurofestival) che vedrà i vincitori dell'ultimo Festival di Sanremo Ermal Meta e Fabrizio Moro tra i favoriti con Non mi avete fatto niente. Del resto la Carlucci negli anni si è "defilipizzata" parecchio, portando nel suo celebrity talent litigi, polemiche, scandali e inciuci che, ammettiamolo sono il pane quotidiano di molte trasmissioni della De Filippi. "La sua preparazione mi impegna tutto l'anno e le due cose, ahimé, non sarebbero conciliabili", ha concluso la conduttrice Rai.

Altre Notizie