Lunedi, 21 Mag, 2018

Poste Italiane apre la strada alle assicurazioni auto

Poste Italiane assunzioni per Laureati in Economia Poste fa un utile netto vicino al mezzo miliardo. Boom del risparmio
Esposti Saturniano | 10 Mag, 2018, 20:37

Poste Italiane chiude in crescita i conti del primo trimestre 2018 registrando i "primi effetti di delivery 2022, il piano strategico a 5 anni" varato dall'A.d Matteo Del Fante. Il totale dei capitali gestiti ha raggiunto 514 miliardi (+3,3% rispetto all'anno precedente) grazie ad una raccolta netta pari a 4,4 miliardi.Il risultato operativo è in notevole rialzo a 703 milioni (+34% rispetto al primo trimestre del 2017), in virtù di una gestione dei costi che Poste considera attenta. "Nel resto del 2018 il Gruppo si concentrerà sulla valorizzazione del risparmio gestito", si legge in una nota di Poste Italiane. Lo ha affermato l'amministratore delegato Matteo Del Fante in una conference call con gli analisti finanziari.

La notizia della volontà di entrare nel settore dell'Rc auto era emersa a febbraio in occasione della presentazione di "Deliver 2022", quando l'ad di Poste Italiane aveva già sottolineato che l'ingresso in questo comparto assicurativo sarebbe stato lento e graduale. In particolare, ha rimarcato il manager, la concentrazione di tutto il gruppo sulla disciplina dei costi, coniugata ad una maggiore attenzione dal lato commerciale, sta già producendo risultati su tutto il business. "Gli accordi di distribuzione stretti di recente ampliano la gamma di prodotti che siamo in grado di offrire attraverso la nostra rete ai nostri 34 milioni di clienti, mentre la completa attuazione del nuovo modello di recapito permetterà a Poste Italiane di sfruttare al meglio la rapida crescita della logistica legata all'ecommerce", ha aggiunto.

Altre Notizie