Giovedi, 18 Luglio, 2019

Toscani: "Juve, mentalità mafiosa! Rubata partita all'Inter? Famosi per ciò"

Oliviero Toscani Juve mentalità mafiosa e gli arbitri si inchinano | Sport e Vai TuttoJuve mette il dito nella piaga: “Poverini, visti i loro scudetti, li capiamo”
Cacciopini Corbiniano | 02 Mag, 2018, 22:55

Possono ancora vincere, ma ora non dipende più da loro.

Anche Oliviero Toscani, famoso fotografo e tifoso dell'Inter, interviene nella polemica post-partita tra la squadra nerazzurra e la Juventus e usa parole davvero forti per commentare il match e l'andamento del campionato di serie A. In un intervento al programma radiofonico 'La Zanzara' su Radio 24 ha dichiarato: "Fossi un giocatore della Juventus mi vergognerei, non mi vanterei tanto di vincere così". Quelle dell'Inter le capiamo, hanno perso una partita e sono arrabbiati, dovrebbero prendersela con Vecino e Spalletti ma vabbè fa nulla. E' la solita storia all'italiana, infatti fuori dal nostro Paese la Juventus vale meno.

"Scudetto deciso? Vedremo, se i biaconeri faranno il loro contro Bologna e Verona sarà scudetto, in caso contrario bisognerà andare a vincere a Roma". Non vogliono confrontarsi ad armi pari. La Juve utilizza delle strane combinazioni per non passare dalla strada normale, utilizza delle scorciatoie. Vogliono vincere comunque, rubano. Avete presente le processioni al Sud? "Sono famosi, lo sanno tutti e mi fanno anche un po' ridere". Arrivano davanti alla casa del capomafia e fanno fare l'inchino alla Madonna. La maglia mi piace, la squadra, i giocatori, mi stanno anche simpatici.

Quelle del Napoli, all'inizio non le capivamo ma ragionando e vedendo quanti scudetti hanno vinto, poverini, li capiamo.

"Altro che sospetto, qui è malafede, lo scudetto lo devono vincere gli altri". Gli arbitri fanno la stessa cosa con i bianconeri. "Vorrei vincere regolarmente, invece vincono con aiuti esterni".

Altre Notizie