Martedì, 16 Luglio, 2019

La Gazzetta: 4 a Orsato. Sbaglia su Vecino, Pjanic e Barzagli

Inter-Juve MOVIOLA LIVE Vecino espulso col Var che annulla il 2-0 Inter-Juve MOVIOLA LIVE Vecino espulso col Var che annulla il 2-0
Cacciopini Corbiniano | 30 Aprile, 2018, 17:02

Sull'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport si legge che Orsato è stato sottoposto ad attenta valutazione dai vertici arbitrali dopo il Derby d'Italia.

Miralem Pjanic offre la sua versione: "La prima ammonizione era un po' leggera, Orsato ha comunque arbitrato bene". Ma non è tutto, perché oltre agli episodi durante la partita, in Corso Vittorio Emanuele II hanno maldigerito anche l'amichevole siparietto Allegri-Tagliavento in zona interviste, postato da diversi siti nella mattinata di ieri.

Ma veniamo agli arbitraggi. Tanti falli, nervosismo in campo e sulle panchine, con la giacchetta gialla che, in nome del non spezzettare il gioco, non ne prende una giusta. DECISIONE GIUSTA per via della pericolosità dell'intervento, le immagini che girano in rete sulla caviglia di Mario Mandzukic fanno paura e il regolamento parla chiaro. All'ennesimo fallo Allegri ha addirittura pensato di sostituirlo per evitare di rimanere in dieci, ma poi ci ha ripensato. Una scelta, quella di Valeri, parecchio discutibile.

Tanto vale dare lo scudetto d'ufficio alla Juve a inizio campionato e fare giocare gli altri in lotta per il secondo posto. Incredibile, che scandalo! Come può un fischietto internazionale falsare partita e campionato così combattuto e soprattutto come può il Var, al di là di assurde sfaccettature del regolamento, non segnalare situazioni così eclatanti? Un vero peccato, per tutti coloro che vorrebbero, invece, discutere di tecnica, tattica, spettacolo. La sfida è infiammata come se non fossero passati venti anni dal celebre episodio Iuliano-Ronaldo, e oggi come allora in una sfida intensa e nervosa è protagonista l'arbitro. Ieri sera, senza le "sviste" di Orsato l'esito della sfida Inter-Juve avrebbe concesso al Napoli, in caso di vittoria sulla Fiorentina, di sorpassarla.

Altre Notizie