Lunedi, 21 Ottobre, 2019

Inter, Spalletti: "Godiamoci l'incertezza. Con la Juve vinciamo per i nostri obiettivi"

Verso Chievo-Inter domani a mezzogiorno la conferenza di Spalletti Verso Chievo-Inter domani a mezzogiorno la conferenza di Spalletti
Cacciopini Corbiniano | 23 Aprile, 2018, 21:40

La Roma ha vinto 3-0 sul campo della SPAL ed ora può concentrarsi maggiormente sulla sfida di Anfield di mercoledì a Liverpool.

Quindi, sulla corsa verso un posto in Champions League: "Calendario complicato?"

"La sento un po' restio nel commentare la partita. Se la Juve non vince con l'Inter, ha perso lo scudetto". "Io sono solo di casa tra Sarri e Allegri (riferendosi alle origini toscane che lo accomunano ai due, ndr), se volete li invito a cena o a pranzo, così imparo anche delle cose perché sono due che sanno benissimo il fatto loro - scherza il tecnico nerazzurro -". Vinto meritatamente. Non me la sono presa con nessuno, bisognava andargli addosso. Ha ripreso Candreva? "No, non ho ripreso nessuno". Gli ultimi cinque minuti di partita si sono trasformati in un rodeo, ma al Chievo è mancata la stoccata finale, un pò di lucidità negli ultimi sedici metri. La mia squadra è nelle condizioni di fare un'analisi obiettiva e trovano la soluzione di potercela giocare fino alla fine. Succede tutto a cavallo del 5': punizione di Brozovic, deviata in corner da Sorrentino; sugli sviluppi, ancora tiro di Brozovic da fuori, respinta corta del portiere, si avventa sul pallone D'Ambrosio che è bravissimo a girare subito in mezzo per Icardi che tocca da due passi per l'1-0. La stessa difesa si è dimostrata compatta e attenta, concedendo poco a giocatori come Icardi, Rafinha e Perisic, i quali sono comunque riusciti a sfruttare le poche sbavature di Bani e soci. Se lui riesce a venire più basso a palleggiare coi mediani per fare entrare altri, si ritaglierà spazi per fare più gol.

"Oggi faceva caldo e si restava dentro per respirare di più. Brozovic ci ho messo troppo a metterlo in quella posizione, pensavo mi creasse un buco davanti alla zona difensiva, invece corre tanto in quel settore lì".

Altre Notizie