Lunedi, 20 Agosto, 2018

Governo, Verso incarico esplorativo a Fico

Roberto Fico a lavoro M5S: LE 2 ANIME ALLA PROVA 'ESPLORAZIONE', TORNA DERBY DI MAIO-FICO/ADNKRONOS (3)
Evangelisti Maggiorino | 23 Aprile, 2018, 11:53

Il presidente della Repubblica potrebbe convocare quello della Camera al Quirinale già oggi per affidargli un mandato esplorativo senza postille.

Il gioco delle consultazioni ci ha riportati alla Casellati di partenza.

Il mandato esplorativo dovrebbe passare adesso alla terza carica istituzionale, cioè al presidente della Camera, Roberto Fico. Tra oggi pomeriggio e martedì mattina annuncerà la sua decisione che, salvo sorprese, dovrebbe essere l'affidamento di un mandato esplorativo al Presidente della Camera Roberto Fico. Con l'incarico a Elisabetta Casellati (espressione della coalizione più votata) si è verificato se la maggioranza indicata come possibile da Matteo Salvini, leader di quella coalizione, avesse le gambe forti per far partire un governo, e la possibile maggioranza era centrodestra-M5s. Poche sono le chance, al momento, anche per questo secondo mandato. Dopo il nulla di fatto toccherà a Fico sondare il terreno sulla proposta di governo del Movimento 5 Stelle, in attesa di capire se avverrà una collaborazione con la Lega o con il Partito Democratico.

Salvini intanto chiede tempo: "Datemi ancora qualche giorno".

"In Molise Forza Italia, ( davanti alla Lega ndr) e il centrodestra registrano una grande vittoria che ribalta il risultato delle politiche e infligge una forte frenata al M5S, a dimostrazione che gli italiani sono stanchi delle chiacchiere e dei personalismi a 5 stelle che paralizzano il Paese da ormai quasi 50 giorni lasciando tutti i problemi drammaticamente irrisolti", ha dichiarato Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato. Il partito più votato alle scorse elezioni, però, non sembra intenzionato ad una collaborazione con Silvio Berlusconi, dal quale Salvini non si sgancia, per non sfaldare il centrodestra. Del resto una soluzione per un governo Lega-Movimento 5 stelle non è arrivata e il tempo è scaduto per il presidente della Repubblica che non ha alcuna intensione di aspettare il voto in Friuli Venezia Giulia come chiesto da Matteo Salvini. A d Arcore si dice che Silvio Berlusconi sia convinto che tutto si concluderà con un governo del presidente, a un esecutivo tecnico. "La pregiudiziale - spiegano fonti di maggioranza - è che Di Maio chiuda il forno con la Lega". Intanto i renziani continuano a ritenersi alternativi a M5S e se si dovesse avviare un confronto, questo potrebbe aprire - a parere dei dem - scenari nuovi, anche con mutamenti interni al Movimento.

Altre Notizie