Giovedi, 20 Giugno, 2019

God of War, il director Cory Barlog non trattiene l'emozione in video

Una tavola di Oldman Logan Una tavola di Oldman Logan
Acerboni Ferdinando | 21 Aprile, 2018, 16:23

Vi ricordiamo che God of War è disponibile, in esclusiva per PlayStation 4, da oggi 20 aprile 2018.

Utilizzando sui social l'hashtag #NotMyGodofWar, diversi utenti hanno di fatto criticato la scelta di dare al nuovo capitolo di God of War una connotazione completamente diversa. Kratos torna protagonista su Ps4, in attesa dell'uscita della Playstation 5, e lo fa in un giuoco totalmente rivoluzionato. Cambia anche l'ambientazione: si passa dalla mitologia greca a quella norrena, altrettanto ricca di spunti per costruire una trama all'altezza delle aspettative.

Proprio per questo motivo, Cory Barlog ha voluto spiegare attraverso Kotaku la propria visione del gioco, ammettendo che in realtà il nuovo God of War non è poi così diverso dai precedenti capitoli della saga.

Un risultato importante anche per capire come nell'era delle interazioni online e del multiplayer, un gioco che arriva sul mercato includendo esclusivamente una modalità da affrontare in single player possa ancora dire la propria se accompagnato da una campagna solida e ben strutturata. Il personaggio non sarà più inquadrato dietro rigidamente, ma con la possibilità di una maggiore mobilità.

Altre Notizie