Domenica, 21 Luglio, 2019

Trump potrebbe incontrare Kim Jong-un a inizio giugno

Direttore Cia incontra Kim USA e Kim, incontro segreto
Evangelisti Maggiorino | 18 Aprile, 2018, 09:58

Kim Jong-un ha fatto la sua prima visita in Cina a marzo, in un viaggio segreto che ha riaperto i legami tra i due governi dopo anni di tensioni dovute all'opposizione di Pechino al programma di armi nucleari di Pyongyang e al sostegno alle sanzioni internazionali contro la Corea del Nord. Allo stesso tempo ha sottolineato che l'incontro previsto tra lui e il leader nordcoreano, Kim Jong Un, che si terrà a maggio o a giugno, potrebbe avvenire in cinque luoghi che l'amministrazione sta valutando, ricordando che sono già in corso "importanti discussioni" tra Washington e Pyongyang.

Sia la Cia sia la Casa Bianca hanno rifiutato di commentare la notizia. Dunque, era proprio questo l'incontro di altissimo livello a cui Trump si riferiva parlando con i giornalisti nella sua residenza di Mar-a-Lago, a margine del suo incontro col premier giapponese Shinzo Abe.

"La (questione) Corea del Nord sta facendo progressi".

Il festival fa parte delle celebrazioni della Giornata del Sole, che commemora l'anniversario della nascita di Kim Il-sung, fondatore ed ex presidente della Corea del Nord, e nonno dell'attuale leader Kim Jong-un.

Trump ha detto che vedrà personalmente Kim Jong-un all'inizio di giugno, forse anche prima, e la via aperta da Pompeo pare un preludio incoraggiante a un incontro sbandierato eppure estremamente incerto, come tutto ciò che riguarda il "dotard" americano e il "little rocket man" asiatico, coma da nomignoli di protocollo. "Sta continuando ora", ha aggiunto Trump.

Un ruolo chiave nella distensione tra i due paesi lo sta giocando la Corea del Sud.

Gli Usa hanno cominciato a parlare direttamente con la Corea del Nord a livelli "molto alti" in vista del summit Trump-Kim.

Altre Notizie