Mercoledì, 18 Luglio, 2018

Roma, rubata la cassaforte della Centrale Montemartini

Rapina alla Centrale Montemartinini Centrale Montemartinifonte pagina facebook Centrale Montemartini
Evangelisti Maggiorino | 17 Aprile, 2018, 19:08

Rapina alla Centrale Montemartini, a Roma.

In particolare sono stati due i rapinatori, con i volti coperti, i guanti ed armati di pistola, a fare irruzione nel polo espositivo dei Musei Capitolini. L'hanno trascinata fino all'ingresso e l'hanno caricata su un'automobile che li attendeva fuori. Uno dei due ha puntato la pistola contro una cassiera mentre il complice si è fatto accompagnare sul retro da un altro dipendente e ha preso la cassaforte. Lo rende noto un comunicato diffuso da Zetema, società capitolina che opera nel settore cultura. Il personale di biglietteria ha immediatamente contattato la Polizia e sporto denuncia. L'ammontare della rapina sarebbe di circa 10mila euro. Primi di diventare un museo, la Centrale era il primo impianto pubblico di Roma per la produzione di energia elettrica. Nel tempo, diverse sculture e reperti archeologici sono stati trasferiti all'interno della Centrale Montemartini dai Musei Capitolini. Indagini sono in corso. Nel novembre del 2016, a seguito di alcuni lavori di ristrutturazione il museo è stato ampliato con l'apertura di una nuova sala, dove sono esposte le carrozze del Treno di Pio IX.

Altre Notizie