Lunedi, 23 Aprile, 2018

Tempo instabile tutta la settimana: clima più fresco e qualche temporale

Piogge e temporali fino a mercoledì poi sole e bel tempo. Il meteo della settimana Domenica piogge sparse, da Lunedì Temporali, più caldo. Domenica piogge sparse più diffuse al Centro-Nord
Evangelisti Maggiorino | 17 Aprile, 2018, 05:56

Anche la giornata di mercoledì non sarà contrassegnata a pieno da tempo stabile, in quanto saranno possibili rovesci pomeridiani in modo particolare a ridosso dei rilievi appenninici.

PRIMA PARTE Tra lunedì e giovedì il tempo seguirà il medesimo copione: mattinate prevalentemente soleggiate ovunque, pomeriggi con moderata instabilità e temporali a macchia di leopardo, localmente anche di forte intensità, soprattutto sull'Appennino e sulle aree interne. Inizialmente, al primo mattino, il tempo si presenterà per lo più stabile su tutto il territorio; ma attenzione perché dal primo pomeriggio temporali locali inizieranno a formarsi a macchia di leopardo, interessando maggiormente il settore centro meridionale della regione (come evidenziato dalla mappa).

Previsioni meteo/ Il ciclone afro-mediterraneo che nel week-end ha raggiunto l'Italia, con un carico di sabbia desertica davvero notevole, sta man mano perdendo forza ma nonostante ciò riuscirà a destabilizzare il tempo sulle nostre regioni centro-meridionali per buona parte della settimana.

Ecco la svolta anticiclonica tanto attesa, a partire da metà settimana si andrà a stabilire sul Mediterraneo centrale un solido campo anticiclonico che regalerà finalmente un periodo prolungato di stabilità, di sole e temperatura in salita oltre i 20°C. Dopo un Febbraio ed un Marzo piuttosto dinamici con periodi anche sotto media termicamente, Aprile cambia 'passo' alla Primavera: il mese attuale, su diverse Nazioni d'Europa, si presenta con un clima decisamente mite, specie tra Balcani ed Europa Centrale. Tra giovedì e domenica le temperature massime potranno raggiungere la soglia dei 25°C in Valpadana e nelle zone interne delle regioni tirreniche. "Aprile 2018 sembra confermare questo trend"- concludono da 3bmeteo".

Altre Notizie