Mercoledì, 25 Aprile, 2018

Preso il maniaco dei camerini: filmava 12enni con la telecamera

Riprende una 12enne con una telecamera mentre prova i vestiti al centro commerciale Marcianise, filma di nascosto 12enne in camerino e poi tenta di molestarla
Evangelisti Maggiorino | 16 Aprile, 2018, 18:20

"I Carabinieri dell'aliquota radiomobile della Compagnia di Marcianise, nel pomeriggio di ieri 15 aprile c.a. hanno tratto in arresto un.di Calvi Risorta, ritenuto responsabile di violenza sessuale commessa in danno di minore".

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, sembra che l'uomo - in uno dei negozi esterni, di quelli che affacciano sul parcheggio per intenderci - dopo aver palpeggiato il sedere ad una dodicenne, l'abbia seguita filmandola mentre si provava i vestiti in camerino con una telecamera nascosta in un portachiave.

Di seguito alcune parti della nota stampa giunta in redazione dai Carabinieri, Com. La 12enne, spaventatasi dall'atteggiamento dell'uomo, ha immediatamente chiesto aiuto ai suoi genitori che hanno chiamato i carabinieri.

La scena sarebbe stata notata anche da molti clienti del parco commerciale, presenti sul posto in quel momento. Proprio nella sua abitazione nel comune del casertano gli inquirenti hanno rinvenuto e sequestrato un ampio archivio contenente immagini e video di diverse ragazzine spiate e filmate a loro insaputa mentre si spogliavano per provare gli indumenti venduti nei centri commerciali delle province di Napoli e Caserta. L'arrestato, è stato accompagnato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Altre Notizie