Mercoledì, 25 Aprile, 2018

Latina calcio, arresti in corso. Frode fiscale e riciclaggio

Riciclaggio, arrestati commercialisti e imprenditori Latina calcio: dopo Olimpia, Starter e il fallimento, la pista svizzera e gli arresti di oggi
Evangelisti Maggiorino | 16 Aprile, 2018, 12:41

I dettagli dell'operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che avrà luogo alle ore 11.00 presso la sala conferenze della Procura della Repubblica di Latina. Tra i destinatari di un'ordinanza di custodia cautelare anche un ex deputato di Fratelli d'Italia, Pasquale Maietta, e la sua socia Paola Cavicchi, ed il figlio di lei. In tutto sono dieci gli arresti operati dalle forze dell'ordine.

Commercialisti e imprenditori, alcuni coinvolti in passato nell'amministrazione del Latina Calcio, stanno vedendo notificate le ordinane di custodia cautelare in carcere emesse dall'Autorità Giudiziaria pontina.

Frodi fiscali e riciclaggio, sono queste le accuse con le quali polizia e Guardia di Finanza di Latina hanno provveduto all'arresto di diversi commercialisti e imprenditori tra Roma e Latina. Nello specifico, l'attenzione degli inquirenti si è concentrata su società e conti in Svizzera oltre che su attività di riciclaggio di denaro che sarebbero servite a finanziare il Latina Calcio. Il codice etico adottato da Montecitorio prevede infatti che ciascun deputato deve presentare una comunicazione al Presidente della Camera relativa alle cariche e agli uffici ricoperti alla data di presentazione della candidatura, alle attività imprenditoriali o professionali svolte e a ogni attività di lavoro autonomo o impiego privato.

Altre Notizie