Martedì, 18 Dicembre, 2018

Lazio-Roma, Pallotta: "Finale possibile. Alisson non si tocca"

Pallotta: “Nessuna intenzione di vendere Alisson” Lazio-Roma, Pallotta: "Noi tra le grandi d'Europa. E non vendo Dzeko e Alisson"
Cacciopini Corbiniano | 16 Aprile, 2018, 01:21

Il numero uno giallorosso, a una domanda sulla corsa a tre per i due posti rimanenti in Champions League, non si è voluto focalizzare sull'Inter e sui rivali cittadini.

Cosa hai detto alla squadra oggi?

Quello che succede nello spogliatoio rimane nello spogliatoio.

Alisson sarà il portiere della Roma? .

"Non capisco perché la gente continui a chiedermelo, non ci sono intenzioni di venderlo".

Una sorpresa questa Roma in Europa? .

Nessuno deve sorprendersi, abbiamo giocato bene nella fase a gironi, vinto e giocato bene con Chelsea, Shakhtar e quando abbiamo giocato a Barcellona sapevamo come dovevamo giocare.

No, al momento l'obiettivo è il Genoa e poi la Spal. "Liverpool? C'è tempo per pensarci ma possiamo andare in finale".

Sul nuovo stadio: "Adesso la partita è politica: c'è tempo fino a luglio".

"Non sono preoccupato di quello che fanno le altre squadre, sono concentrato sulla Roma".

Sei contento di non aver venduto Dzeko a gennaio? . Non è una sorpresa che la Roma sia conosciuta da tutti.

Il confronto con Salah sarà speciale. "Non è come incontrare un giocatore che non si conosce, a Roma ha lasciato un grande ricordo".

Altre Notizie