Mercoledì, 18 Luglio, 2018

Morta a Roma Isabella Biagini, l'amata "svampita" di cinema e tv

È morta Isabella Biagini, l'attrice si è spenta dopo un mese di cure È morta a 74 anni l'attrice e showgirl Isabella Biagini
Deangelis Cassiopea | 14 Aprile, 2018, 19:34

È morta all'età di 74 anni Isabella Biagini. Lo scorso anno Damiano Stefano Caltagirone appare a "Domenica Live" di Barbara D'Urso e racconta di essere il figlio segreto dell'attrice, l'uomo sarebbe frutto di una relazione segreta tra Biagini e l'imprenditore edile Camillo Bellavista Caltagirone. "Biagini, nata a Roma il 19 dicembre 1943, ha superato la fase più critica e si trova attualmente nella casa di cura romana Villa Sandra". L'attrice, negli ultimi anni, aveva affrontato molte sofferenze.

Nelle ultime interviste rilasciata da Isabella, ricordava così la figlia: "Monica è andata via nel '99". Quando è morta sono entrata in depressione. Il mio fratellastro e sua moglie mi dissero "vieni a vivere in villa con me".

Isabella Biagini ha esordito nel 1955 con una piccola parte nel film Le amiche di Michelangelo Antonioni.

Era però diventata celebre grazie alla televisione, interpretando il personaggio della "svampita" in tanti programmi e varietà degli anni sessanta e settanta. Una vita privata drammatica la sua, segnata da vicende sentimentali difficili e da due matrimoni falliti. Partecipò a diverse commedie all'italiana come Amore all'italiana di Steno e Boccaccio di Bruno Corbucci, e commedie musicali come Non cantare, spara (1968) con il Quartetto Cetra, Bambole, non c'è una lira (1978) e C'era una volta Roma (1979). Bellissima e simpatica, è stata una vera diva.

Altre Notizie