Domenica, 16 Dicembre, 2018

Chiesa: "Spal? Sarà determinante, ma non pensiamo all'Europa. L'affetto dei tifosi…"

Chiesa: “Spal? Sarà determinante, ma non pensiamo all'Europa. L'affetto dei tifosi…” Chiesa: “Con la Spal è una finale”
Cacciopini Corbiniano | 14 Aprile, 2018, 19:25

Sul Corriere dello Sport troviamo l'intervista all'allenatore della Spal, nonché ex tecnico della Fiorentina Primavera, Leonardo Semplici. Non ci sarà alcun turn over, come ha ricordato il tecnico emiliano che ha promesso di schierare la migliore squadra possibile. "Per le mie origini - ha detto - è normale che tenga in modo particolare a questa partita, davanti a tanti amici la Spal dovrà giocare una partita perfetta". Dice di voler far bene contro avversari che, perlopiù, guardava in televisione. Domani affrontiamo la squadra più in forma del momento, ma vogliamo giocarci alla pari.

La Fiorentina, dopo aver vinto sul campo della Roma, cerca la settima vittoria consecutiva per continuare ad inseguire la qualificazione in Europa League. Sarebbe bello fermare la Fiorentina come abbiamo fatto con la Juve. Ci creerà difficoltà, ma non vedo rischi di superficialità o presunzione da parte dei miei. Ma anche la speranza di Pioli e della Fiorentina che lo vorrebbero almeno per un altro anno in maglia viola. Per sua fortuna Federico è rimasto a Firenze. "Ha tutto per fare una carriera eccezionale".

Domenica 15 aprile alle ore 12.30 la Fiorentina scenderà in campo per ospitare la SPAL all'Artemio Franchi, in occasione del lunch match della 32a giornata della Serie A 2017-18. La squadra gioca con continuità, ha sempre provato a essere in gara dal 1' al 95'. "Non lo posso sapere, posso dire che è cresciuto tantissimo, ha fatto passi da gigante e può diventare un profilo importantissimo per il nostro movimento". Ma dobbiamo essere realisti: stiamo lavorando bene e stiamo dando il massimo per proseguire questo momento.

Altre Notizie