Sabato, 21 Aprile, 2018

Governo Centrodestra: ipotesi gruppi unici. Così Silvio c'è ma non si vede

Governo Centrodestra: ipotesi gruppi unici. Così Silvio c'è ma non si vede Governo Centrodestra: ipotesi gruppi unici. Così Silvio c'è ma non si vede
Evangelisti Maggiorino | 14 Aprile, 2018, 13:38

Così il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi. E sull'ipotesi di un incarico esplorativo a Giorgetti, capogruppo della Lega alla Camera, il leader del Carroccio ha risposto: "Il problema non è la personalità, ma che mancano i numeri".

Insomma, non ci siamo e lei sta giocando una partita che non piace a tanti elettori del centrodestra. "Mi auguro che possa liberarsi dal berlusconismo". "Berlusconi è ineleggibile, incandidabile, condannato per frode fiscale, finanziatore di quelli che hanno fatto saltare in aria Falcone e Borsellino - ha detto Di Battista, ribadendo quanto espresso in un post alcuni giorni fa -".

Governo Centrodestra: ipotesi gruppi unici. Così Silvio c'è ma non si vede

Al termine del secondo giro di consultazioni e dopo lo "show" di ieri in cui ha preso la parola a sorpresa attaccando i 5Stelle, Berlusconi torna a bersagliare il Movimento: "Nessuno può dire a me cosa devo fare: sono un leader politico con un programma e abbiamo diritto di fare il primo passo". "Io non saprei chi chiamare per capire la linea del Pd".

Tra l'altro continuando sull'onda dello scherno, stamane, nelle vicinanze del Quirinale è comparsa un'opera d'arte che ritrae proprio i tre protagonisti politici dell'ultimo periodo: Salvini, Di Maio e Berlusconi. Qualunque sia la risposta, c'è una certezza: bisogna mettere da parte tatticismi, personalismi ed egoismi per iniziare a trattare. Il M5s vuole salire al governo senza Berlusconi e viceversa. Siamo pertanto la coalizione che deve avere da parte del capo dello Stato la responsabilità di formare un governo. Ennesimo messaggio chiaro che ormai la politica sembra esser diventata un gioco di strategia anziché un luogo dove porre le basi per un futuro migliore.

Altre Notizie