Domenica, 23 Settembre, 2018

Calabria: rimpasto giunta, i 5stelle attaccano Oliverio, "cose di casa sua"

Giuseppe Aieta e Mario Oliverio Giuseppe Aieta e Mario Oliverio
Evangelisti Maggiorino | 14 Aprile, 2018, 12:51

"Il primo atto che sarà chiamata a compiere la nuova Giunta regionale - ha detto Oliverio - sarà quella di un profondo riordino organizzativo e della macchina amministrativa".

Il cammino della Giunta cosiddetta dei "prof" incontra subito ostacoli e critiche, anche da parte di esponenti della maggioranza regionale di centrosinistra, guidati dal consigliere ed ex assessore Guccione, che invocano un rapido ritorno a un esecutivo essenzialmente politico. L'ultima novità è l'elezione alla Camera del vicepresidente della Giunta, Antonio Viscomi, candidato alle Politiche dello scorso 4 marzo con il Pd.

Teresa Fragomeni, dirigente del Pd della Locride e commercialista di professione, delega al Bilancio e programmazione economica e finanziaria e politiche del personale; Angela Robbe è attualmente al timone di Legacoop Calabria, delega al Lavoro, Formazione e Politiche sociali. "La nuova, si fa per dire, giunta regionale ha piuttosto il sapore di cose di casa sua in vista delle prossime regionali, che un illuso Mario Oliverio spera di vincere ricompattando amici e burocrati".

Altre Notizie