Domenica, 16 Dicembre, 2018

Gmail, in arrivo un design tutto nuovo per la versione web

Messaggi Android si aggiorna: altri passi verso il client web, collegamento con account Google e supporto alle GIF L'app Telefono di Google bloccherà le telefonate spam
Acerboni Ferdinando | 13 Aprile, 2018, 13:11

Google ha recentemente aggiornato la scheda di ricerca Immagini del suo popolare motore di ricerca, per offrire a tutti gli utenti iOS e Android un'user experience migliorata da un punto di vista finora scarsamente curato da parte di Big G: la ricerca contestualizzata. Il sito nota che il design è attualmente in fase di test internamente a Google e la versione finale che verrà distribuita pubblicamente potrebbe quindi variare sotto alcuni aspetti. In particolare il 9 maggio è in programma una sessione dedicata a Google Foto, con l'anteprima di alcuni "eccitanti aggiornamenti" dell'applicazione.

E ancora, del sistema di Smart Reply le risposte intelligenti di Google aveva annunciato di voler portare su tutte le sue app, e ora anche nella versione desktop del servizio. L'app Google Foto per i dispositivi mobili integra una funzionalità eccellente chiamata Libera spazio: essa consente di individuare le foto e i video che sono già stati oggetto di backup online e si fa carico di rimuoverle dallo smartphone o dal tablet per recuperare spazio prezioso.

La versione web di Gmail è destinata a cambiare: nelle prossime settimane si presenterà con un design completamente nuovo. Quest'ultima evidenza ci suggerisce che il rilascio è prossimo, di norma l'aggiunta del messaggio promozionale nel codice avviene poco prima del lancio ufficiale.

Con la funzione Snooze, invece, è possibile eliminare temporaneamente dei messaggi dalla casella dei messaggi in arrivo per un determinato tempo, in modo da non essere distratti se si è impegnati a fare qualcos'altro. Si può scegliere se mettere in risalto gli allegati, non mettere in risalto niente o un terzo che consente di visualizzare più mail contemporaneamente nello stesso spazio. Questa funzione andrà a integrare quella già disponibile sull'app dal 2016, che segnala i chiamanti identificati come spam con una schermata di risposta rossa, e un avviso testuale che segnala all'utente l'inaffidabilità del numero.

Altre Notizie