Martedì, 18 Settembre, 2018

Permane allerta gialla su Ponente ligure

Maltempo allerta gialla a Ponente per piogge diffuse Nessun allerta nel levante ligure
Acerboni Ferdinando | 12 Aprile, 2018, 15:44

La protezione civile regionale ha diffuso l'allerta meteo gialla per piogge diffuse emanata da Arpal. Queste le zone coinvolte e la scansione oraria: ZONA A, BACINI MEDI E GRANDI: dalle 10 alle 18 di domani, giovedì 12 aprile ZONA D, BACINI GRANDI: dalle 19 di oggi, mercoledì 11 aprile alle 9 di domani, giovedì 12 aprile.

Nessun messaggio di allerta per i bacini piccoli della zona A, i bacini piccoli e medi della zona D e le intere zone B, C ed E. Nelle ultime ore deboli piogge si sono registrate nel Ponente della regione con cumulate massime, dalla mezzanotte alle 13, di 22.6 millimetri al Colle del Melogno e 20.4 a Mallare, stazioni entrambe in provincia di Savona. Le precipitazioni più intense si esauriranno nella notte, concentrandosi sul Piemonte settentrionale, concedendo qualche pausa domani mattina, ma con la probabile ripresa di rovesci e temporali sparsi in giornata e nuove nevicate sulle Alpi oltre i 1500-1800 metri. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d'aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti.

80 km/h; da Sud-Est su BC con raffiche fino a 60-70 km/h.

Oggi: a partire dalle ore centrali precipitazioni diffuse in estensione da Ponente a Levante, di intensità moderata su ABCDE con cumulate significative su AD. I fenomeni potranno assumere carattere temporalesco con bassa probabilità di temporali forti con possibili allagamenti localizzati. Moto ondoso in rapido aumento con mareggiate per onda da Sud-Sud Ovest sulla costa di A dal pomeriggio e mare localmente agitato su BC. In serata rinforzo del vento da Nord su ABD con locali raffiche forti.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull'Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all'evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

Altre Notizie