Sabato, 17 Novembre, 2018

Il Perugia scivola ad Avellino: sfuma l'aggancio al Parma

Avellino Perugia cronaca diretta risultato I Lupi hanno più fame, il Grifo s'inceppa
Cacciopini Corbiniano | 10 Aprile, 2018, 15:37

Ad Avellino una doppietta dell'implacabile Castaldo interrompe la lunga serie positiva dei grifoni (2-0), protagonisti di una prestazione scialba e senza nerbo. Il Perugia si salva fortunosamente ma continua a sbandare e al 17' sulla fascia opposta è Molina a mettere al centro con D'Angelo che da buona posizione calcia di poco a lato. Vantaggio meritato per gli irpini con Castaldo che va ad abbracciare il compagno Ardemagni in panchina dedicandogli il gol. Al 42′ doppia palla-gol: sul lungo di Molina c'è ancora Castaldo che svetta, respinge Leali e sul colpo a botta sicura di D'Angelo da un paio di metri si immola Del Prete che stendendo il corpo riesce a deviare in corner.

'Sono quelli che pensavamo, Castaldo e Asencio davanti, Molina a destra e D'Angelo probabilmente a sinistra, in base a quello che vediamo in campo troviamo subito i riferimenti', aveva detto Breda ai suoi negli spogliatoi, speranzoso di ritrovare la stessa squadra che aveva lasciato a Vercelli. Decimo gol stagionale per l'attaccante biancoverde che manda in estasi i tifosi di casa. L'Avellino ha affondato il Perugia nel posticipo di B grazie a una rete per tempo di Castaldo. La compagine campana, dopo l'esonero di Novellino, conquista una vittoria che mancava da ben sei giornate. A disp.: Casadei, Pozzi, Marchizza, Moretti, Vajushi, Ardemagni, Morero, Morosini, Laverone, Wilmots.

Perugia: Leali, Volta, Del Prete, Magnani, Mustacchio (64′ Buonaiuto), Gustafson, Bianco, Kouan (50′ Diamanti), Germoni (69′ Terrani), Cerri, Di Carmine. All. A disp. Santopadre, Nocchi, Belmonte, Dellafiore, Zanon, Colombatto. All.

Altre Notizie