Mercoledì, 20 Giugno, 2018

Guardiola: "Il City non molla". Klopp: "Completiamo l'opera"

Commenti Twitter Roma e Salah Pronostici Champions League, ritorno quarti di finale, partite 10-11 aprile 2018 – I consigli per le scommesse sportive
Cacciopini Corbiniano | 10 Aprile, 2018, 15:32

Manchester City e Liverpool si giocano l'accesso alla semifinale di Champions, si parte dal 3-0 dell'andata in favore dei Reds.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Il Manchester City non è più una squadra perfetta?

Pep Guardiola vuole crederci. Dal 4 a 1 rifilato a San Siro agli spagnoli del Deportivo, il Milan ha subito una clamorosa rimonta: 4 a 0 al ritorno che ha consentito al Deportivo di passare il turno prima di essere sconfitto dal Porto di Mourinho, vincitore finale del torneo. Davanti ad Ederson avremo invece una difesa a quattro con Walker, Otamendi, Kompany e Delph. "Sappiamo che il Liverpool ha un grande vantaggio, ma noi vogliamo dare un titolo europeo a questa società e ai nostri tifosi". Ma non è ancora finita, come ammesso dal manager tedesco nella conferenza stampa alla vigilia della sfida. Curiosamente, un altro futuro bianconero (questo già ufficializzato) come Mattia Caldara è alle prese con problemi alla schiena: non gioca dal 28 febbraio - proprio contro i bianconeri, in Coppa Italia - ma nel 2018 ha disputato solo 7 delle 17 partite disponibili. Vediamo allora in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro compagini sul terreno di gioco dell'Etihad, analizzando in maniera dettagliata le probabili formazioni di Manchester City Liverpool. In mezzo al campo invece il terzetto formato da David Silva, Fernandinho e De Bruyne. La difesa dovrebbe essere quella dei giorni migliori: dunque Karius tra i pali, al centro Van Dijk (arrivato a gennaio e già leader del reparto) insieme al croato Lovren con Alberto Moreno che si prende la corsia sinistra, lasciando la destra ad Alexander-Arnold che nel derby contro l'Everton (terminato 0-0) è partito dalla panchina ma questa volta dovrebbe avere la meglio su Clyne, come del resto era accaduto anche una settimana fa nella sfida di andata in Champions League.

Altre Notizie