Domenica, 16 Dicembre, 2018

Apple rilascia iOS 11.3, con più realtà aumentata

Tim Cook Keynote Apple 27 marzo 2018 Apple e Huawei, ecco le ultime novità tecnologiche in arrivo
Acerboni Ferdinando | 30 Marzo, 2018, 13:09

Anche Apple è pronta a cambiare le proprie politiche sulla privacy per soddisfare al meglio il regolamento generale sulla protezione dei dati dell'Unione Europea che avrà effetto a partire dal prossimo 25 maggio.

Apple nella serata di ieri ha rilasciato per tutti iOS 11.3.

Da quanto si capisce dalle previsioni dell'analista Ming-Chi Kuo, il quale negli ultimi anni ha sempre azzeccato molti dei suoi rumors su Apple, pare che vedremo un nuovo design su Apple Watch, un nuovo stile che porterà gli ingegneri di Cupertino ad aumentare il display del 15% in più rispetto agli attuali. Con ARKit 1.5 diventa possibile collocare oggetti nello spazio anche in verticale, come su muri, e migliora la mappatura di oggetti su superfici non completamente lisce.

E' disponibile da qualche ore a questa parte l'iOS 11.3, l'ultimo aggiornamento per il sistema operativo Apple su smartphone e tablet. Al momento manca all'appello macOS 10.13.4, ma probabilmente è solo questione di ore.

La controversa gestione energetica che rallentava artificiosamente alcuni iPhone con batteria usurata per impedire loro di spegnersi all'improvviso è stata finalmente modificata come promesso.

Tra le novità da mettere in conto con iOS 11.3 ci sono anche il supporto per Advanced Mobile Location per inviare automaticamente la posizione corrente di un utente quando effettua una chiamata ai servizi di emergenza, la presenza di video musicali in Apple Music senza annunci pubblicitari, il nuovo gruppo Video nella tab For You di Apple News, l'autenticazione del software HomeKit per consentire agli sviluppatori di aggiungere il supporto agli accessori esistenti. Sale poi l'attenzione per batteria e prestazioni con nuove funzionalità per mostrare il livello di autonomia e suggerire la necessità assistenza, ma non sui nuovi iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus. Viene migliorata anche la possibilità di registrare video con le Animoji, per la produzione di messaggi multimediali o per approfittare del trend virale del karaoke. iOS 11.3 si può usare su iPad Air, iPad Mini 2, iPhone 5S, iPod Touch sesta generazione e su tutte le rispettive versioni successive. Health Records aiuta i pazienti di oltre 40 strutture sanitarie, fra cui Duke, NYU Langone, Stanford e Yale, a visualizzare direttamente sul proprio iPhone i propri dati medici, disponibili da più fonti.

Altre Notizie